Oggi l’amichevole della solidarietà… e del Benelli “illuminato”. Comune e Vis chiamano a raccolta il cuore dei pesaresi per Vis-Ascoli Primavera con incasso per Arquata

di 

6 settembre 2016

I primi test di nuova illuminazione al Benelli di lunedì sera

I primi test di nuova illuminazione al Benelli di lunedì sera

PESARO – Chiamano a raccolta il cuore dei pesaresi: «L’amichevole benefica tra Vis Pesaro e Ascoli Primavera, in programma al Benelli oggi mercoledì 7 settembre, alle ore 20, sarà un’occasione in cui i pesaresi potranno condividere i veri valori dello sport e della fratellanza», dicono dal Comune e dalla società biancorossa. D’altra parte, come proposto dal sindaco Matteo Ricci, l’incasso sarà interamente destinato ad Arquata del Tronto per la gestione dell’emergenza e la ricostruzione post terremoto. Ingresso per tutti i settori a 5 euro e prevendita aperta (sede Vis, Circolo Amici della Vis, Prodi Sport; domani i tagliandi si potranno acquistare al Benelli a partire dalle 15.30, fino al calcio d’inizio). Il prezzo è simbolico e, ovviamente, «chi vorrà, potrà donare di più. Per questo agli ingressi dello stadio allestiremo cassette per la raccolta fondi. Contiamo su una bella affluenza: il fine è nobile», evidenzia il dg Guerrino Amadori. Oltre a Ricci, annunciata la presenza dei sindaci di Ascoli, Guido Castelli, e Arquata del Tronto, Aleandro Petrucci, riuniti nel calcio d’inizio: «In questo contesto l’aspetto tecnico va considerato in secondo piano: assolutamente primario è l’intento benefico con cui la Vis Pesaro e l’Ascoli Picchio hanno organizzato l’evento», rimarcano dalla Vis. Del resto anche dirigenza e calciatori bianconeri, da giorni, si stanno mobilitando con aste di magliette autografate e iniziative di vario tipo.

LAVORI – L’appuntamento segna il debutto del nuovo impianto di illuminazione, che sarà presentato insieme ai lavori di ristrutturazione dello stadio, inclusi nel primo stralcio (tra cui nuovo supplementare, risistemazione tribune laterali, spogliatoi e sottoservizi, parcheggio di via Simoncelli): «Opere attese da anni – nota il sindaco –. L’amichevole della solidarietà è il modo migliore per inaugurarle: siamo certi che in tanti risponderanno».

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>