Pian del Bruscolo, arriva la Carta Sia: contributi da 80 a 400 euro mensili per le esigenze delle famiglie

di 

6 settembre 2016

VALLEFOGLIA – L’Unione dei Comuni Pian del Bruscolo ha approvato il progetto di organizzazione territoriale per l’accesso dell’utenza alla fruizione della progettualità sul “Sostegno per l’inclusione attiva” il cui coordinamento è in capo all’Ambito Territoriale Sociale n. 1 di Pesaro.

Tale progettualità prevede che da settembre 2016 a tutte le famiglie, con figli minorenni o con figli disabili e donne in stato di gravidanza accertata dal almeno 5 mesi (certificato di struttura pubblica), non beneficiari di altri sostegni economici rilevanti, con ISEE minori o con ISEE ordinario uguale o inferiore ad € 3.000,00, potranno richiedere la CARTA SIA, un contributo economico da € 80,00 a € 400,00 al mese per 12 mesi. Per usufruire del beneficio si deve essere cittadini italiani o comunitari o loro familiari ovvero cittadini stranieri con permessi di soggiorno e residenze in Italia da almeno 2 anni. Lo sportello individuato c/o la sede dell’Unione dei Comuni Pian del Bruscolo, 1^ piano, sarà aperto al pubblico il martedì e il giovedì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 con decorrenza 6/9/2016.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>