Urbino piace ai russi. Giornate di riprese di Tv Kultura in vista della mostra moscovita “Raffaello e la poesia del volto”

di 

6 settembre 2016

URBINO – Oggi e domani è presente a Urbino una troupe della emettente russa TV Kultura che realizzerà un documentario dedicato alla città natale di Raffaello, in concomitanza con la mostra “Raffaello e la poesia del volto“, la quale sarà inaugurata il 12 settembre a Mosca e proseguirà fino all’11 dicembre 2016. Questo lavoro di contestualizzazione, che mette in stretto rapporto il genio del grande pittore con le bellezze artistiche, architettoniche, il paesaggio e la cultura di Urbino, ha un grande valore promozionale per la città e il territorio delle Marche.

IMG_8096La mostra che apre a Mosca è il frutto di un accordo di cooperazione tra le Gallerie degli Uffizi e il museo Pushkin di Mosca, supportato dal ministero degli Affari Esteri italiano, che ha sottolineato la validità della “diplomazia culturale” che caratterizza i rapporti tra Italia e Federazione Russa.

La scelta di Raffaello non è casuale, anche perché, oltre a essere un autore di fama mondiale, si tratta di un artista che ha esercitato una grande influenza sulla cultura russa, soprattutto sulla letteratura dall’Ottocento, fino a tempi più recenti. Ed è importante che la scelta della produzione tv abbia dato un grande rilievo al luogo dove Raffaello nacque e a cui rimase molto legato. Come dimostrato tramite la mostra tenuta nel Palazzo Ducale di Urbino nel 2009 , l’ambiente culturale della città ebbe una forte influenza sulla formazione di Raffaello.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>