Volley integrato: giovedì il primo torneo “Città di Urbino” fra sport e inclusione

di 

6 settembre 2016

URBINO – L’A.N.P.I.S. Marche (Associazione Nazionale Polisportive per l’Integrazione Sociale), in collaborazione con la Cooperativa Sociale A.L.P.HA., organizza per giovedì 8 settembre il primo torneo di volley “Città di Urbino”.

Volley integrato_Squadra cooperativa Alpha 2

La squadra cooperativa Alpha 2 di Volley integrato

La manifestazione vedrà la partecipazione di alcune delle associazioni affiliate provenienti da Marche, Abruzzo, Lazio e delle rappresentative under 16 delle società Robur Tiboni di Urbino e Volley Pesaro. Tutte le polisportive operano nel campo del disagio psichico e avranno l’occasione di sperimentarsi nel contesto del Palazzetto dello Sport Mondolce di Urbino integrandosi con le realtà sportive legate al territorio.

L’iniziativa è sostenuta dall’Amministrazione Comunale di Urbino, in particolare dal settore delle Politiche Sportive che è impegnato a promuovere una concezione dello sport come un’opportunità di integrazione e inclusione nel tessuto sociale della città e, ovviamente, come la possibilità di migliorare la condizione psico-fisica delle persone con difficoltà.

La Cooperativa Sociale A.L.P.HA., con la sua compagine, è stata campione d’Italia per il circuito C.S.I. (Centro Sportivo Italiano) nelle stagioni sportive 2013/14/15 (nel 2016 seconda) e come ha affermato il suo allenatore, Cosimo Sternativo, questa giornata è il proseguo di un percorso che ha portato la squadra ad ottenere questi risultati più che positivi.

Le squadre che partecipano al torneo sono: A.L.P.HA. Urbino , SOLIDALEA Ancona, BARAONDA Terni, PETER PAN Città di Castello, FUORIGIOCO Umbertide, ALCHIMIA Frascati, GIOCA VOLLEY TEAM Urbino, VOLLEY PESARO Pesaro

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>