“Festa Pesaro è un format vincente”: la soddisfazione del Pd

di 

7 settembre 2016

PESARO – “Grandi numeri, siamo soddisfatti della Festa”. Parole di Giovanni Gostoli, segretario provinciale Pd, Francesca Fraternali, segretaria comunale Pd, e Massimiliano Amadori, tesoriere comunale.

“Festa Pesaro ha un format vincente che si apre alla città, è una delle Feste de l’Unità più belle d’Italia con un programma di qualità, nonostante la sobrietà, tutto gratuito – aggiungono Gostoli, Fraternali e Amadori – “La Festa de l’Unità prima ancora che per il Pd è un regalo che facciamo alla città di Pesaro. Desideriamo ringraziare tutti i volontari che con passione e generosità si sono dedicati all’organizzazione e ogni volta ci ricordano che siamo una grande comunità. Ai tanti commercianti che hanno contributo alla programmazione. Adesso vogliamo ripartire nel lavoro sul territorio, a cominciare dai Circoli, con lo stesso spirito di squadra della Festa: unità, umiltà e umanità”.

A fine manifestazione è tempo di numeri. 11 giorni di Festa, quasi 400 volontari coinvolti nei 100 giorni di organizzazione. Oltre 250 ospiti della politica, del giornalismo, della musica, spettacolo e intrattenimento hanno partecipato alla Festa de l’Unità. L’organizzazione della Festa provinciale de l’Unità ha stimato oltre 50 mila presenze nei quindici luoghi della kermesse. Circa 5000 i pasti consumati nei ristoranti dei volontari della festa. Oltre 10 mila visitatori nel sito web, più di 200 mila interazioni e 75 mila persone raggiunte grazie alla pagina Facebook. 40 mila i libretti scaricati e distribuiti con il programma della manifestazione. Un bellissimo album fotografico con oltre 1800 immagini a cura di Luca Toni e Stefano Bargnesi. Di Festa Pesaro hanno parlato molti organi di informazione, locali e nazionali, tra cui: il quotidiano L’Unità, il settimanale “L’Espresso”, Corriere Adriatico, Resto del Carlino, TG3 Marche. Le agenzie Ansa Marche e Dire, così come Radio Radicale ha filmato e trasmesso molte iniziative. E poi Radio Veronica, Tele 2000, i siti online di informazione PU24, Vivere Pesaro, Pesaro Notizie e Senigallia Notizie. Walter Veltroni e Marco Damilano hanno scritto della kermesse. Inoltre, la redazione web composta da giovani volontari democrat hanno raccontato gli appuntamenti con articoli, live tweet e facebook, immagini e video interviste tutte consultabili nel sito www.pdpu.it. La Festa de l’Unità di Pesaro conferma, insomma, oltre al successo di partecipazione reale anche un record di comunicazione. Nel giorno di apertura con l’hashtag #festapesaro è stata Trendin Topic sul social network Twitter come uno degli argomenti più discussi in Italia e per tutti i giorni della festa tra i principali argomenti di politica.

Nei prossimi giorni si chiuderà anche il bilancio economico della manifestazione. Nonostante la crisi economica e i costi organizzativi sembra essere andato bene. Nel frattempo, come annunciato al pranzo di solidarietà, saranno quattro mila euro il primo contributo per le popolazioni colpite dal terremoto. Il Pd di Pesaro deciderà a breve un comune colpito dal sisma da adottare e il Pd provinciale ha già promesso iniziative tutto l’anno. “Ci saremo anche il giorno dopo che i riflettori saranno spenti, non lasceremo sole le persone compite dal sisma” – ha annunciato Gostoli.

1800 fotografie di Festa Unita Pesaro 2016 su : www.flickr.com/festapesaro

Sito web: www.pdpu.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>