Nascita delle nuove unioni di Comuni “Colli Rovereschi” e “Cittanuova al Metauro”. La Provincia dice sì

di 

7 settembre 2016

PESARO – I sindaci danno parere favorevole alla nascita, mediante fusione, di due nuovi Comuni. Il consiglio provinciale, chiamato ad esprimere il proprio parere di merito sulle proposte di legge regionali per l’istituzione di due nuovi Comuni, uno mediante fusione dei Comuni di Barchi, Orciano di Pesaro, Piagge e San Giorgio di Pesaro (nome proposto “Colli Rovereschi”) e l’altro mediante fusione dei Comuni di Montemaggiore al Metauro, Saltara e Serrungarina (nome proposto “Cittanuova al Metauro”), si è infatti espresso positivamente, all’unanimità dei presenti, nella seduta di questa mattina.

Commemorazione Marcello StefaniniCome evidenzia la proposta di legge regionale, “I Comuni richiedenti, dopo aver esercitato in forma associata molte funzioni e servizi, hanno chiesto la fusione per una semplificazione organizzativa da cui deriveranno un miglioramento dell’efficienza dei servizi e maggiori opportunità di accesso ai contributi pubblici, da destinare a investimenti per lo sviluppo sociale ed economico delle collettività locali”.

Dopo il parere della Provincia di Pesaro e Urbino e dei consigli comunali interessati, la proposta di legge verrà trasmessa alla competente Commissione assembleare regionale che sarà chiamata ad esprimersi. Successivamente è prevista la deliberazione del Consiglio regionale sull’indizione del referendum consultivo previsto dalle legge regionale 10 del 1995 (articolo 10, comma 1), la cui data verrà fissata dal presidente della Regione con proprio decreto.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>