La carica dei 2.000 per la Vuelle. Bucchi: “Con Recanati allenamento utile”

di 

8 settembre 2016

PESARO – Un ritorno dal grande fascino, perché anche un semplice “scrimmage” sul parquet del Vecchio Hangar riveste un sapore particolare. Se poi la cornice di pubblico è costituita da 2.000 appassionati venuti a scrutare la nuova squadra nella prima uscita pesarese contro Recanati, allora il risultato prende una piega relativa.

I ragazzi di coach Bucchi, con Fields a riposo precauzionale e Jones che si sta pian piano integrando al gruppo (oggi alle 17.30 sarà presentato alla stampa ed ai tifosi nell’esclusiva location della terrazza del Club Nautico), hanno lavorato soprattuto sulla ricerca della chimica di squadra per consolidare schemi ed atteggiamenti indicati dallo staff tecnico.

Azzeramento del punteggio ad ogni parziale (per la cronaca 19-11, 24-21, 24-12, 17-14 ) e buoni segnali sia in difesa che in attacco con rotazioni che hanno ampiamente coinvolto anche i giovani Cassese, Serpilli e Bocconcelli.

Così commenta coach Piero Bucchi: “Allenamento utile che ci ha fornito segnali confortanti nonostante giocassimo contro una compagine di Legadue, ma ben strutturata. Sono migliorate alcune cose che m’interessavano e sopratutto ho visto un maggior affiatamento e sintonia, tutte cose utili per l’avvicinamento alle gare vere”.

Prossimo impegno sabato e domenica prossima a Parma in occasione del Torneo Bertolazzi, quando Gazzotti e compagni giocheranno la seconda partita contro Cremona con palla a due alle 20.30. L’altra semifinale sarà Pistoia-Brescia.

Infine ricordiamo che fino a sabato 10 settembre si può rinnovare il proprio abbonamento oppure acquistarne uno non vincolato da prelazione. Da mercoledì 14 settembre invece la vendita sarà aperta a tutti, fino alla vigilia dell’esordio casalingo del 2 Ottobre con Brescia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>