Sempre forte il ricordo del “Sic”: Paolo Simoncelli posa a Coriano la prima pietra del progetto Santa Marta

di 

9 settembre 2016

CORIANO (Rimini) – Paolo Simoncelli – papà del compianto “Sic” – ha posato ieri la prima pietra del progetto Santa Marta fortemente voluto dalla Fondazione Marco Simoncelli.

Dopo essere stata letta al pubblico dal giornalista e grande amico di Simoncelli, Paolo Beltramo, una pergamena è stata inserita in un tubo di plastica chiuso e deposta dallo stesso Paolo Simoncelli, all’interno di una trave e ricoperta da una colata di cemento.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Poi, anche la “sindaca” di Coriano Domenica Spinelli, è intervenuta ricordando come
l’8 dicembre 2012, si inaugurava “La Storia del SIC”, luogo straordinario dove è possibile apprezzare il Marco Campione dello Sport, oggi 8 settembre 2016 la posa della prima pietra di questo progetto che ci conferma il Marco uomo campione di generosità.
Casa Santa Marta grazie alla Fondazione Marco Simoncelli e alla generosità di tutti coloro che hanno contribuito, vede oggi il concretizzarsi di quello che era Marco nel privato, un ragazzo sensibile ed attento al prossimo ed in particolare a coloro che più erano in difficoltà. Come primo cittadino di Coriano sono orgogliosa che la famiglia Simoncelli abbia scelto il nostro Comune come luogo in cui realizzare questo sogno, non era scontato, la Fondazione grazie alla sua dimensione internazionale avrebbe potuto situarla in qualsiasi posto. Questo ci stimola e ci carica ancor più di responsabilità per proseguire il nostro lavoro per affermare sempre più a ragione Coriano città del sociale.
Marco ha cambiato la storia di Coriano nel mondo ed ora il mondo guarda a Coriano grazie alle opere della sua Fondazione. Grazie Marco
Alla cerimonia hanno partecipato il CEO della Dorna Carmelo Ezpeleta, Paolo Beltramo, il Prefetto ed il Questore di Rimini, la sindaca di Coriano ed il comandante della Stazione Carabinieri di Coriano, il Corpo Forestale dello Stato e la Polizia Municipale. Fra i commentatori televisivi presenti, tra gli altri, anche Guido Meda e Nico Cereghini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>