Il saluto del porto a Kapo. Commosso addio per Massimiliano Capanna in mezzo ai vessilli che l’hanno accompagnato

di 

14 settembre 2016

PESARO – La Chiesa del Porto ha tributato questo pomeriggio il suo commosso addio a Massimiliano Capanna. Il 48enne pesarese è stato strappato alla vita domenica scorsa, proprio nel giorno del suo compleanno, in un incidente stradale che non gli ha lasciato scampo mentre era in sella alla sua bici sportiva. Incidente avvenuto nelle strade di Corinaldo.

Il feretro e la piazzetta antistante la chiesa sono state avvolte dai vessilli del Porto – la sua famiglia – della Vis Pesaro – la sua squadra – ed è stato salutato dalle tante tifoserie – da quelle lontane come Udine a quelle rivali come Fano – che negli anni hanno maturato enorme rispetto e sincera amicizia per Kapo.

Vis che ha presenziato col presidente Claudio Pandolfi, col direttore sportivo Stefano Stefanelli e mister David Sassarini, oltre che con alcuni giocatori della prima squadra, fra cui capitan Lorenzo Paoli, Gianluca Bugaro, Giacomo Ridolfi, Nicola Falomi, Rocco Costantino e Luca Molinaro.

Ecco alcuni scatti della cerimonia funebre:

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>