Il Partito comunista rinasce anche a Pesaro: è il 34enne Gianluca Gili il segretario

di 

20 settembre 2016

Partito comunista italianoPESARO – Ieri, lunedì 19 settembre 2016 si è costituita a Pesaro la locale sezione del PARTITO COMUNISTA ITALIANO.

Il PCI nasce dall’assemblea costituente di Bologna, svoltasi a fine giugno, e si pone come obiettivo l’unità delle comuniste e comunisti. Nel PCI sono confluiti il PCdI, una sostanziosa parte di Rifondazione Comunista, ma sopratutto donne e uomini che avevano lasciato da tempo la politica attiva o che non avevano mai militato in nessun partito. Tra le tante tematiche che il PCI dovrà affrontare, oggi, prima fra tutte, la mobilitazione sul fronte del NO al referendum sulla Costituzione.

E’ stato eletto dall’assemblea l’organismo direttivo: Milena Rossi, Giacomo Alessandroni, Giovanni Del Monte, Sergio Cavenaghi componenti la segreteria; Marco Pucci tesoriere e Gianluca Gili segretario.

Gianluca Gili, pesarese 34 anni, operaio alla Berloni, iscritto alla FILLEA-CGIL.

“A 25 anni di distanza dallo sciagurato scioglimento del P.C.I., anche a Pesaro nasce il PARTITO COMUNISTA ITALIANO”, si legge nella nota.

Un commento to “Il Partito comunista rinasce anche a Pesaro: è il 34enne Gianluca Gili il segretario”

  1. Yuri scrive:

    Una sostanziosa parte di Rifondazione? Fantasia pura.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>