Storie di Marca: alla Mediateca Montanari la seconda edizione di voci e immagini delle Marche letterarie

di 

20 settembre 2016

FANO – Dal 23 settembre al 16 dicembre 2016 si svolgerà alla Mediateca Montanari la 2^ edizione di Storie di Marca, voci e immagini delle marche letterarie contemporanee.
Una rassegna per far conoscere al pubblico i narratori delle nostre terre, per scoprire le storie che raccontano la nostra regione e che da essa sono nate. Quattro appuntamenti mensili creati in sinergia con chi queste storie le crea e le diffonde per offrire ai lettori un nuovo modo di valutare i prodotti culturali del nostro territorio alla scoperta delle ricchezze letterarie delle nostre Marche.

La rassegna è organizzata dalla Mediateca Montanari, saranno ospiti della 2^ edizione: Giancarlo Trapanese, Lorenzo Spurio, Alfredo Bussi, Nicoletta Tagliabracci e Anna Rita Cinaglia. Quattro appuntamenti dedicati alla presentazione di libri che spaziano dal thriller alla poesia, dalle guide del territorio al romanzo storico di formazione per tutti i gusti letterari senza dubbio.

Giancarlo Trapanese

Giancarlo Trapanese

Si parte venerdì 23 settembre 2016 alle ore 18.00 con la presentazione del libro di Giancarlo Trapanese pubblicato nel 2015 dalla Italic pequod edizioni, Chi mi ha ucciso?

Giancarlo Trapanese ci seduce con un thriller metafisico, sospeso tra reale e fantastico, che si muove entro confini incerti e un tempo adimensionale, privo di schemi ordinari e punti di riferimento.

Diciannove personaggi, uomini e donne, di età e provenienza diverse, si ritrovano in una misteriosa villa settecentesca, situata in un luogo indefinito; sono stati invitati a trascorrervi un breve soggiorno da un chimerico personaggio: “L’Autore”. Nessuno di loro è riuscito a rifiutare l’invito, pur non conoscendone il motivo. Ma prima della cena rivelatrice di verità annunciate, in un clima ai confini della realtà, un delitto oscuro sconvolge le esistenze di tutti e provoca drammatici interrogativi. Saranno il maresciallo Luigi Braschi  e il suo amico giornalista Giorgio Catanese a condurre le indagini, mentre gli altri personaggi intrecciano trame d’amore e di risentimento: una lotta per la verità, che porta alla consapevolezza dell’inconsistenza e della mancanza di senso di ogni rigida distinzione tra realtà e irrealtà, e in generale tra piani dimensionali diversi (la villa stessa sembra essere una sorta di “stargate” tra universi paralleli).

Giancarlo Trapanese (Ancona 1954) giornalista, scrittore, vice capo redattore della sede Rai per le Marche. Ha già pubblicato Se son fiori (2005), Luna traversa (2006), Da quanto tempo (2007), Sirena senza coda (2009), Quella volta che… (2010), Ascoltami (2010), Madre vendetta (2012), La giusta scelta (2013). Sposato con due figli vive tra Numana ed Ancona.

Il secondo appuntamento si svolgerà venerdì 21 ottobre 2016, con la presentazione di un’opera antologica in due volumi curata da Lorenzo Spurio Convivio in versi, mappatura della poesia marchigiana, pubblicata da PoetiKanten Edizioni, casa editrice fiorentina.
Lorenzo Spurio ha raccolto nell’opera Convivio in versi le esperienze poetiche di un gran numero di intellettuali che, nati o vissuti a stretto contatto con la Regione Marche, hanno prodotto una significativa attività poetica e letteraria.
Oltre alla presentazione di Lorenzo Spurio (critico, letterario, poeta), ci sarà un intervento sull’opera “Bord e àcin” del fanese Giulio Grimaldi di Stefano Bardi (collaboratore rivista di letteratura “Euterpe”) con letture dei poeti Elvio Angeletti, Franco Patonico, Valtero Curzi, Daniela Gregorini, Rossana Guerra, Andrea Pergolini, Lella De Marchi, Laura Corraducci, Sonia Pedini, Pietro Talevi, Michela Tombi, Augusta Tomassini e intermezzi musicali con la chitarra di Lorenzo Salucci.

Venerdì 11 novembre 2016 si svolgerà il terza presentazione con un libro dedicato alle Marche scritto da Alfredo Bussi, promotore territoriale e Nicoletta Tagliabracci, ambasciatrice territoriale dell’enogastronomia dal titolo Come queste Marche, idealismo della marchigianità, stampato dalla casa editrice Leardini, con il patrocinio della Confcommercio di Pesaro e Urbino e del Consiglio Regionale – Assemblea Legislativa delle Marche.
Come queste Marche spazia dalla provincia di Pesaro e Urbino a quella di Ascoli Piceno, dalla costa ai monti, è un invito ad amare le Marche nella sua bellezza e a viverle con consapevolezza intellettuale nei suoi valori. L’ opera contiene anche una appendice turistica con la segnalazione di 11 itinerari vacanzieri accompagnati da una esposizione itinerante enogastronomica proposta da Nicoletta Tagliabracci.

Il quarto ed ultimo appuntamento per il 2016 avrà luogo venerdì 16 dicembre con  Anna Rita Cinaglia (commercialista e scrittrice) con la presentazione del libro Le sette porte del cuore.

Un thriller, una storia d’amore, di fede e di coraggio, nella cornice di meravigliose città marchigiane, da scoprire ed amare.
La protagonista, Donna del Wine, in questo viaggio scopre le Marche segrete, in un

percorso emozionante che avvincerà il lettore, spronandolo a seguirne le orme.

Una esplorazione tra arte, cultura, sacro e profano, dove la ricerca del bello si fonde

con le prelibatezze enogastronomiche del nostro territorio.

PROGRAMMA DELLA 2^ EDIZIONE

Venerdì 23 settembre 2016 – ore 18.00

Chi mi ha ucciso?

Presentazione-spettacolo del romanzo di Giancarlo Trapanese

Venerdì 21 novembre 2016 – ore 18.00

Convivio in versi

La Mediateca Montanari

La Mediateca Montanari

Presentazione di: Lorenzo Spurio

Intervento sull’opera “Bord e àcin” del fanese Giulio Grimaldi di: Stefano Bardi

Letture dei poeti: Elvio Angeletti, Franco Patonico, Valtero Curzi, Daniela Gregorini, Rossana Guerra, Andrea Pergolini, Lella De Marchi, Laura Corraducci, Sonia Pedini, Pietro Talevi, Michela Tombi, Augusta Tomassini.

Intermezzi musicali di: Lorenzo Salucci (chitarra)

Venerdì 11 novembre 2016 – ore 18.00

Come queste Marche

Presentazione del libro di Alfredo Bussi e Nicoletta Tagliabracci

Venerdì 16 dicembre 2016 – ore 18.00

Le sette porte del cuore

Presentazione del libro di Anna Rita Cinaglia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>