New Football Urbino insieme all’Alma Juventus Fano

di 

21 settembre 2016

New Football Urbino con l'Alma Juventus Fano

New Football Urbino con l’Alma Juventus Fano

URBINO – Un importante mattone per la crescita e la valorizzazione calcistica del territorio. La New Football Urbino “Sandro Crescentini” che conta più di 200 iscritti, da oggi è affiliata all’Alma Juventus Fano 1906, società professionistica che disputa la Lega Pro. Si tratta di una scelta strategica che vuole proporre un modello sportivo ed educativo ambizioso che deve essere preso come riferimento per tutto il territorio provinciale. Dalle due società emergerà un protocollo sportivo unico a cui dovranno ispirarsi tecnici, giocatori e le proprie famiglie per fare sport con organizzazione e competenza.

Enorme soddisfazione da parte del presidente della New Football Urbino “Sandro Crescentini” Alessandro Gualazzi: “Per noi l’affiliazione con l’Alma Juventus Fano 1906 incarna un valore sportivo e identificativo notevole. In questo modo avremo l’opportunità di gettare le basi per strutturarci e garantire sia ai nostri tecnici che ai nostri giocatori un valore aggiunto. Cercheremo di essere il più aderenti possibili al modello e al metodo della società granata che ha dimostrato di avere le qualità per essere presa come esempio. Ovviamente, non si tratta però di un punto d’arrivo, ma di un punto di partenza per la crescita sportiva della nostra società e di tutto il territorio urbinate, anche in previsione dell’inaugurazione del Centro Federale previsto per il prossimo del 17 ottobre. Vogliamo identificarci sempre più come società caratterizzata da una cultura calcistica, poiché senza questo elemento imprescindibile non saremmo in grado di poter programmare le nostre attività nostra con competenza ed equilibrio”.

Il presidente Gabellini sottolinea le scelte programmatiche che la società  granata intende adottare in ambito giovanile: “Questo accordo ci permette di ampliare il nostro orizzonte ed avere una presenza più profonda nel nostro territorio. Come primo anno di Lega Pro, non avendo a disposizione le risorse di club blasonati, abbiamo optato per una politica differente: preferiamo crescere in casa i giovani puntando sui talenti del nostro territorio. Questa strategia permette di avere in organico ragazzi con grande senso di appartenenza che si riconoscono nella filosofia del club. L’Alma deve essere il centro nevralgico da cui si espandono ramificazioni vive e dinamiche con il resto della Provincia. Prima abbiamo iniziato con il Sant’Orso e oggi continuano con la New Football Urbino. In periodi come questi la nostra parola d’ordine è accrescere la nostra famiglia per avere una prospettiva privilegiata”.

Il responsabile tecnico dell’Alma Juventus Fano Alessandro Brocchini illustra le finalità di questa sinergia: “Come settore giovanile dell’Alma Juventus Fano 1906 ci fa piacere crescere a accogliere la New Football Urbino ‘Sandro Crescentini’ che ha condiviso i nostri stessi valori. Ringraziamo i dirigenti Ivan Santi e Luigi Amaranti che hanno fatto di tutto per poter raggiungere questo accordo. Questo tipo di collaborazione assume non solo una valenza tecnica, ma anche formativa ed educativa. Questo interscambio prevederà degli incontri periodici di carattere tecnico con gli staff tecnici della società urbinate per tracciare un unico metodo ed essere allineati sulle finalità del lavoro che stiamo delineando. Così facendo i ragazzi che sceglieremo, provenienti dalla New Football Urbino, non patiranno particolari problematiche in fase di ambientamento poiché la visione calcistica è la stessa. Ci sono tutti i presupposti affinché questo modello e queste scelte portino i risultati sperati”.

Il preside della Facoltà di Scienze Motorie Giorgio Brandi enfatizza la qualità di questa partnership: “Come Università siamo ben contenti di appoggiare questi accordi. Ci metteremo al lavoro per aprire anche un canale con la Facoltà di Scienze Motorie per dare tutto il supporto necessario. Per gli studenti e i tecnici il sostegno della Facoltà di Scienze Motorie può rappresentare un valore aggiunto. Sono certo che l’impegno e l’attrattiva della New Footbal Team si coniugheranno al meglio con la serietà e l’organizzazione dell’Alma e daranno presto frutti per entrambe le società e per le rispettive città”.

A suggellare l’accordo anche il sindaco di Urbino Maurizio Gambini: “Accolgo con entusiasmo l’avvenuta affiliazione calcistica del New Football Team Urbino con la società Alma Juventus Fano. La nostra Amministrazione è disponibile a dare pieno sostegno a questo genere di iniziative, perché arricchiscono la rete di rapporti e di collaborazioni che la nostra città vuole intrattenere con resto del territorio anche attraverso le politiche sportive. In questo caso, l’occasione è particolarmente felice in quanto offre ai giovani calciatori del nostro territorio l’opportunità di crescere e maturare dal punto di vista agonistico e personale nell’ambito di due realtà locali professionali e ben consolidate”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>