“Vivi Furlo”: al Furlo sport e natura per tutti

di 

21 settembre 2016

FURLO DI ACQUALAGNA – Venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 settembre torna “Vivi Furlo – Così per sport… con il cuore in Gola: attività sportive e ludiche alla portata di tutti”, l’appuntamento più atteso da scolaresche, associazioni sportive, centri diurni del territorio, turisti e famiglie tra quelli promossi all’interno della Riserva naturale statale “Gola del Furlo”. Giunto alla VI edizione e promosso dalla Provincia di Pesaro e Urbino e dalla Riserva naturale statale “Gola del Furlo” (di cui è ente gestore) in collaborazione con il Coni, le amministrazioni locali, enti privati, associazioni sportive, di volontariato e di promozione sociale, l’evento rappresenta una concreta opportunità di praticare sport e vivere la natura avvicinando giovani e adulti, indipendentemente dalle loro abilità, alla conoscenza diretta del territorio, permettendo al tempo stesso alle persone con difficoltà (temporanea o permanente) di beneficiare dell’immensa ricchezza naturalistica della Riserva.

Parete artificiale di arrampicata sportiva, tiro con l’arco, mountain bike, attività assistita con l’asino, orientering, tai-chi, judo, nordic-walking, pallavolo, passeggiate, trekking, iniziative ludico – educative sono solo alcune delle tante proposte per questa “tre giorni” in cui sport e natura saranno veramente alla portata di tutti, con un’attenzione particolare all’integrazione e inclusione.

E proprio in tal senso, quest’anno ci sarà un’importante novità: la presentazione, sabato 24 in un convegno (ore 15.30, Parco della Golena) e domenica 25 con una dimostrazione pratica (ore 10 sul Monte Pietralata), di una speciale carrozzella a tre ruote da fuori-strada, chiamata “Joelette”, che renderà più facile la fruizione di ambienti di montagna (anche sentieri) a disabili motori più o meno gravi. La Provincia di Pesaro e Urbino e la Riserva hanno infatti acquistato una “Joelette” che verrà messa a disposizione di tutte quelle associazioni e/o professionisti per “passeggiate condivise” nell’area protetta (un corso sul suo utilizzo e conduzione verrà organizzato a breve dalla FederTrek nella Riserva).

Ma vediamo il programma:

Venerdì 23 settembre – La prima giornata è dedicata, come ogni edizione, ai Centri socio educativi riabilitativi, alle associazioni di volontariato e alle scuole. Oltre a discipline sportive ed educative, verranno proposte “Letture per tutti i sensi” in collaborazione con le lettrici volontarie del progetto nazionale “Nati per leggere”. La pro loco Passo del Furlo offrirà anche in questa edizione una merenda – pranzo a tutti i partecipanti dei Centri socio educativi del territorio.

Sabato 24 settembre – Alle ore 15 sarà possibile fare una “Passeggiata con l’asino” nella Gola del Furlo, a cura dell’associazione “Il Carretto”. Alle ore 15.30, nel Parco della Golena, è previsto il convegno “La Joelette e l’accoglienza turistica per tutti: significato e importanza della passeggiata condivisa”, a cui parteciperanno il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Daniele Tagliolini, il presidente provinciale Amnic Giancarlo Balducci, altre autorità e rappresentanti delle due associazioni che a livello nazionale stanno promuovendo e utilizzando con successo la “Joelette”: la FederTrek Lazio e l’associazione “ASD Majella Sporting Team” di Lama dei Peligni. Alle ore 16.30 è in programma “Racconti in cammino”, passeggiata emozionale con letture per famiglie in collaborazione con le lettrici volontarie del progetto nazionale “Nati per leggere”, alternando momento di ascolto a momenti di gioco interattivo.

Sempre alle ore 16.30 (con replica alle ore 17.30) è in programma il “Laboratorio del buon umore” a cura dell’associazione “Laughter Yoga 4Kids”. Alle ore 17 passeggiata crepuscolare – emozionale “Il crepuscolo tra le meraviglie della Gola”, all’interno della Gola del Furlo, sulla strada Flaminia, con rientro in notturna (per l’occasione si visiterà il sistema museale storico – archeologico gestito dalla pro loco di Fermignano). Sempre alle ore 17, “Tramonto all’Equinozio d’autunno sul Monte Pietralata”, escursione crepuscolare in quota organizzata dal Cai sezione Pesaro, con rientro in notturna.

Domenica 25 settembre – Alle ore 10, la Federtrek e l’associazione “ASD Macella Sporting Team” di Lama dei Peligni terranno una dimostrazione in quota (Monte Pietralata) sull’utilizzo della “Joelette” per tutti quelle figure (professionisti e volontari) interessate ad approfondirne l’utilizzo in un corso di formazione che la Riserva organizzerà nel Rifugio di Ca’ I Fabbri sul Monte Paganuccio. Sempre alle ore 10, “Racconti in cammino”, passeggiata emozionale con letture per famiglie in collaborazione con le lettrici volontarie di “Nati per leggere”. Alle ore 15 “Tra le meraviglie della Gola”, tranquilla passeggiata lungo la storica strada Flaminia, a cui parteciperanno anche la FederTrek Lazio, l’associazione “ASD Majella Sporting Team” di Lama dei Peligni e l’Anmic, con la presenza della “Joelette” e di elettroscooter. Per l’occasione si visiterà anche l’Oratorio della Beata Vergine del Furlo e la piccola galleria romana con accesso ad un breve tratto della storica strada Flaminia Alle ore 16 e alle ore 17.30 “Laboratorio del buon umore” a cura dell’associazione “Laughter Yoga 4Kids”.

Per tutta la giornata di domenica, nello stand di Enel Energia, sarà possibile provare le nuovissime biciclette a pedalata assistita.

Tutte le iniziative sono gratuite, per le passeggiate ed i “Racconti in cammino” è necessario prenotarsi al numero 0721.700041 o numero verde 800.028.800.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>