Prende un’auto a noleggio e non la restituisce “prestandola” a un amico: denunciato un 29enne

di 

24 settembre 2016

Polizia Stradale

Un controllo della Stradale

URBINO – La polizia stradale di Urbino, dopo 6 mesi di indagini, denuncia a piede libero un cittadino italiano, 29enne, domiciliato a Fermignano, titolare di una società avente sede a San Giovanni in Marignano, che dopo aver noleggiato un’autovettura Citroen C4 Picasso da una nota società specializzata nel noleggio a lungo termine, allo scadere del contratto non aveva provveduto a restituirla, ma l’aveva ceduta in “prestito” di comodato ad un concittadino residente a Canavaccio di Urbino.

L’indagine era partita a marzo 2016 dalla querela per appropriazione indebita sporta dal legale rappresentante della società di noleggio che si era recato presso la polizia stradale di Jesi, atto che poi, per competenza territoriale veniva inoltrato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rimini.

L’autorità giudiziaria incaricava la polizia stradale di Urbino di procedere al sequestro della vettura, che però non era stata ritrovata.

Dopo aver svolto apposite ricerche, veniva rinvenuta in possesso di un conoscente del 29enne che la stava utilizzando e quindi veniva sequestrata e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>