25esimo anniversario del Comitato Montelabbatese di Amicizia Italo-Tedesca. La visita degli amici di Hornburg

di 

28 settembre 2016

Comitato Montelabbatese di Amicizia Italo-Tedesca (CMAIT)

MONTELABBATE – Dal 30 settembre al 3 ottobre un gruppo di cittadini di Hornburg (Germania) è in visita a Montelabbate per alimentare un rapporto di amicizia che, nella memoria di papa Clemente II, lega i due paesi dal lontano 1980. L’iniziativa infatti rappresenta un’importante occasione d’incontro e avviene nel 25° anniversario della nascita del locale Comitato di Amicizia Italo-Tedesca (CMAIT) che in questi anni ha tenacemente continuato a mantenere vivi i rapporti tra le due comunità.

Gli ospiti saranno accolti venerdì 30 settembre alle ore 17:30 presso lo Storico Palazzo Municipale di Montelabbate, dove il sindaco Cinzia Ferri rivolgerà loro il benvenuto ufficiale dell’amministrazione comunale e della cittadinanza. L’incontro sarà anche l’occasione per la proclamazione dei vincitori di un piccolo concorso fotografico che nei mesi scorsi ha coinvolto un gruppo di cittadini dei due paesi. La cerimonia si concluderà con un breve omaggio musicale del Corpo bandistico “Gioachino Rossini”, quindi sarà servita una gustosa apericena offerta dalla stessa amministrazione comunale.

foto-6-2Nei giorni successivi la delegazione tedesca – composta da trentacinque cittadini guidati dal borgomastro Andreas Memmert – visiterà i luoghi più belli e significativi del nostro territorio, soprattutto quelli legati alla figura di Clemente II, il grande pontefice riformatore che nacque a Hornburg nel 1005 e concluse i suoi giorni nel monastero di San Tommaso in Foglia il 9 ottobre 1047.

Tra i luoghi visitati vi sarà Fonte Avellana, l’eremo camaldolese in cui visse San Pier Damiani che fu un grande estimatore del pontefice tedesco, lo visitò nel tempo della sua permanenza al monastero di San Tommaso e probabilmente lo confortò nel momento del trapasso.

La visita alla badia di San Tommaso in Foglia costituirà il culmine del breve tour italiano dei cittadini di Hornburg. Si svolgerà lunedì 3 ottobre alle ore 21 e sarà l’occasione per far memoria del transito di papa Clemente. Arricchita dalla musica del giovane violoncellista Alberto Felici, la serata sarà dunque anche un momento di riflessione e di preghiera, guidato dal parroco don Zenaldo Del Vecchio che ha segnato la rinascita della stessa abbadia e che dopo tanti anni di servizio si appresta a lasciare il suo ministero. Per l’occasione sarà anche presentata una bella incisione dedicata al pontefice tedesco, firmata dal giovane artista montelabbatese Andrea Guerra e tirata in sole cinquanta copie. La cittadinanza è invitata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>