Ricci rilancia in video la chiusura della ‘Bella Estate': «Ora al lavoro per gli Stati generali del Turismo»

di 

30 settembre 2016

PESARO – Gli highlights scorrono per immagini, legati dall’ouverture della Gazza Ladra, nella modalità da crescendo rossiniano. Più di una trentina gli eventi icona messi in fila, scelti per marcare «La Bella Estate» pesarese, nel video di sintesi della stagione già rilanciato in Rete da Matteo Ricci. «La percezione generale, evidenziata dagli albergatori e dagli operatori del settore balneare, è più che positiva. La città ha colto il cambio di passo sulla vivacità, diventandone protagonista. Le iniziative pop, ma anche quelle culturali, come gli appuntamenti organizzati a Rocca Costanza, hanno registrato grandi numeri. E gli investimenti sui lavori pubblici, coerenti con l’accoglienza, hanno aiutato», commenta il sindaco. Che continua a martellare su due concetti. Il primo: «Una città più vivace è più sicura. Tanti ragazzi non salgono più sulla macchina diretti in Romagna e restano qui a divertirsi. Sono diminuiti i bollettini delle stragi del sabato sera e non è un dato da poco». Ancora: «Il tentativo è ristrutturare la nostra economia, crescendo su servizi e turismo. Non è un traguardo immediato, ci vuole costanza, ma andremo avanti».

Palla di Pomodoro

Palla di Pomodoro

RILANCIO –  Così il video promozionale anticipa il futuro: «Siamo al lavoro per gli Stati generali del Turismo, che si terranno a fine ottobre. In quell’occasione faremo il bilancio conclusivo con le categorie, gli addetti ai lavori e tutti i soggetti coinvolti.  Ma soprattutto definiremo la programmazione per farci trovare pronti e presenteremo il pacchetto degli ulteriori incentivi sulle ristrutturazioni alberghiere». Due azioni chiave, che Ricci ricerca per favorire, da un lato, la destagionalizzazione («dobbiamo essere attrattivi tutto l’anno») e contrastare, dall’altro, il «degrado» delle strutture ricettive fatiscenti. «Sono le nostre due criticità maggiori – ammette -, lavoreremo con le categorie per sciogliere entrambi i nodi».

SEQUENZA – Nella carrellata compaiono Mille Miglia, Strarossini, Mezzanotte Bianca dei Bambini, Rossini Swim Cup, Sunride, Pesaro Doc Fest, Notte Rosa, Mostra del Cinema, Popsophia, Coppa Davis, Hip Hop Connection Arena, Angolo della Poesia, Palio dei Bracieri, Pesaro Air Show, Rossini Opera Festival, Notte dei Desideri, Candele Sotto le Stelle, Baby Baia, Pesaro-Rovigno, Grand Festival, Cna in Moda, Sunset Best View- Dall’alba al tramonto, San Pietrino Summer Street, Mun Music Notes, Rocca Costanza Scena Aperta, Mostra Jannis Kounellis, Villa’n’Roll Festival, Ferragosto, Come on in ’50 e ’60, Benelli Week, Pesaro Photowalk. Il video è realizzato da Filippo Biagianti. Clicca qui per vederlo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>