Forza Nuova accoglie Renzi: “Pesaro vota no al referendum costituzionale

di 

1 ottobre 2016

PESARO – “Pesaro vota no al referendum costituzionale”con al fianco il logo di Forza Nuova. Questo quello che si sono trovati di fronte gli automobilisti che sono giunti in città oggi, in corrispondenza delle principali segnaletiche stradali che indicano la località.

I militanti del movimento di Roberto Fiore hanno infatti applicato degli eloquenti cartelli aggiuntivi a quelli con il nome della città, dando in questo modo il “benvenuto” a Matteo Renzi che sarà proprio oggi pomeriggio a Pesaro per promuovere il si al referendum presso il Teatro Rossini.

“Non è certo interesse di Forza Nuova difendere questa Costituzione scritta dalla resistenza sotto dettatatura degli americani, che andrebbe cancellata e completamente riscritta – ha affermato in una nota stampa Davide Ditommaso, coordinatore regionale di FN – ma se gli italiani vogliono conservare l’ultimo briciolo di sovranità nazionale, salvare le autonomie locali e difendere ciò che rimane di uno stato sociale che faceva invidia al mondo, devono rigettare le modifiche proposte da un governo illegittimo e mandare a casa Matteo Renzi. Chi ama l’Italia non vuole vederla schiava dell’Unione Europea e della BCE al contrario di Renzi, del suo “yes man” Ricci e della maggioranza della classe dirigente del PD. Per questo FN si attiverà con ogni mezzo per far naufragare le riforme-conclude Ditommaso-chi ama l’Italia il 4 dicembre vota no”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>