E’ morto Paolo Ferri, fratello di Andrea, il benzinaio pesarese ucciso nel 2013

di 

3 ottobre 2016

PESARO – Paolo Ferri è morto nel weekend a 46 anni. Se ne va stroncato in pochi mesi da una terribile malattia, il fratello di Andrea Ferri (e di Michele), il benzinaio pesarese tragicamente ucciso nel 2013 in via Paterni.

Un delitto dal quale partì un impronosticabile rapporto di solidarietà di Papa Francesco nei confronti del dolore della famiglia Ferri. Un rapporto che si è tramutato in 28 incredibili telefonate col Pontefice volte ad alleviare gli inconsolabili turbamenti di una famiglia devastata. Paolo Ferri qualche mese fa era anche stato ricevuto dallo stesso Papa Francesco in Vaticano in visita privata.

Un’altra tragedia per una famiglia e per la signora Rosalba che ha perso il suo terzo figlio. Domani alle 15 si terranno i funerali nella Chiesa di Soria.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>