Escursioni al Furlo possibili anche per i disabili grazie alla “Joelette” acquistata dalla Provincia

di 

5 ottobre 2016

PESARO – E’ la prima “Joelette” nelle Marche quella acquistata dalla Provincia di Pesaro e Urbino, ente gestore della Riserva naturale statale “Gola del Furlo”, per consentire anche a persone disabili o con problemi di mobilità di partecipare a passeggiate nella Gola, ma anche a sentieri ed escursioni in quota, vivendo l’emozione della montagna insieme ai propri amici. Si tratta di una speciale carrozzella ad una ruota, da fuori – strada, che rende più facile la fruizione di ambienti di montagna e che la Provincia metterà a disposizione di tutte le associazioni che ne faranno richiesta per svolgere “passeggiate condivise” all’interno della Riserva e non solo, anche nell’ottica di un’accoglienza turistica per tutti. Appositi corsi verranno organizzati nei prossimi mesi per le associazioni interessate da parte di FederTrek. Intanto la “Joelette” è stata presenta alla VI edizione di “Vivi Furlo”, che ha visto quasi mille persone registrate al Centro visite e alle passeggiate, senza contare tutti coloro che hanno partecipato in autonomia alle tante iniziative.

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Per chi vive in carrozzella – ha spiegato Leonardo Paleari della FederTrek nel convegno di apertura della manifestazione, incentrato proprio su questo mezzo – il solo fatto di entrare in un prato, di percorrere un sentiero nel bosco, rappresentano esperienze straordinarie. Ogni associazione escursionista può oggi pensare, grazie agli ausili esistenti, di condividere l’esperienza con un amico disabile”. A credere fermamente in questa nuova importante sfida il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Daniele Tagliolini, il presidente provinciale Anmic Giancarlo Balducci, il presidente provinciale Unpli Damiano Bartocetti, il sindaco di Acqualagna Andrea Pierotti, l’assessore del Comune di Fermignano Lucia Paoloni ed il consigliere comunale di Urbino Marianna Vetri, presenti al convegno moderato da Eleonora Goio, che sta diffondendo insieme alle associazioni FederTrek e ASD Majella Sporting Team l’utilizzo in Italia della “Joelette.

E proprio grazie ai volontari di FederTrek e ASD Majella Sporting Team, si sono svolte la prima “passeggiata condivisa” nella Gola del Furlo ed una “dimostrazione in quota” dove il presidente provinciale Anmic Giancarlo Balducci, seduto sulla “Joelette”, è stato accompagnato da volontari nella prima “escursione condivisa in vetta” sul Monte Pietralata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>