Basket Giovane, esordio col piede giusto: 60-53 contro Montemarciano

di 

10 ottobre 2016

PESARO – Buon esordio per la rinnovata formazione dell’ITAS BASKET GIOVANE PESARO di coach Roberto Romanelli che conduce i propri ragazzi alla conquista della vittoria contro una coriacea e fisica Montemarciano.

Itas Basket Giovane

Itas Basket Giovane

La partita parte col BG che spinge subito sull’acceleratore e porta molto presto il vantaggio alla doppia cifra, ben guidati da un ispirato Lorenzi (top scorer e MVP dell’incontro). Poi gli ospiti optano per la difesa a zona che inceppa l’attacco del BG, Romanelli prova una girandola di cambi ma non trova il bandolo della matassa e inesorabilmente i più esperti Peloni e Cardinaletti ricuciono lo strappo e addirittura sorpassano. I terribili “bimbi” pesaresi però non mollano e con un ultimo quarto all’arrembaggio ristabiliscono le distanze e conducono in porto questa prima partita di campionato che, per 5 dodicesimi, rappresentava l’esordio in un campionato senior.
Un ultimo cenno alla coppia arbitrale che è apparsa poco presente e fuori forma e che ha saputo scontentare entrambe le panchine.
Prossima partita venerdì prossimo in trasferta ad Ancona, ospiti dell’Or Sal .

Campionato regionale serie D – Girone A – 1^ giornata

ITAS BASKET GIOVANE PESARO – UPR MONTEMARCIANO 60 – 53

Parziali 21-10, 9-15, 8-14, 22-14

BASKET GIOVANE Lorenzi 14, Giudici 6, Giacomini 3, Andreani 12, Santinelli 9, Laddomada, Benedetti 5, Lanci 5, Barbieri, Santangeli 2, Imperatori, Del Prete 4. All.Romanelli, vice Santinelli, assistente Radi.

MONTEMARCIANO Cardinaletti 11, Peloni 11, Bianchella 8, Mungi, Vignoli 12, Carbonari A. 2, Carbonari P., Gara 7, Paolinelli 2, Petrina. All. Simoncini

Arbitri Quadrini e Giovagnini.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>