Salta la panchina del Matelica: via Clementi, ecco Mecomonaco

di 

11 ottobre 2016

MATELICA – Una sola sconfitta, a quanto pare, basta e avanza per un esonero. E’ quello che è accaduto questa mattina a Matelica con la società del presidente Canil – favorita sulla carta per la vittoria del campionato di D dopo i maxi-investimenti estivi – che ha deciso di esonerare Aldo Clementi (allenatore del Matelica anche nella scorsa stagione) e di affidare la panchina ad Antonio Mecomonaco – ex tecnico di Recanatese, Civitanovese e Sulmona – che in estate è stato molto vicino a finire sulla panchina della Vis. Fu infatti tra i nomi contattati per il dopo-Amaolo.

Clementi paga a caro prezzo la sconfitta di domenica in casa 0-2 con la Vastese che ha fatto seguito ai pareggi con Civitanovese e Castelfidardo. Un esonero a meno di 24 ore dalla festa per il taglio del nastro del nuovo campo in sintetico del ristrutturato stadio Giovanni Paolo II di Matelica, celebrato alla presenza del presidente del Coni Giovanni Malagò.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>