L’Alma chiama a raccolta la città: “Momento difficile, sulla squadra torni la passione dei fanesi”

di 

13 ottobre 2016

logo Alma Juventus FanoFANO – Alla vigilia di una gara importante come quella contro l’Ancona in programma sabato pomeriggio alle 16.30 allo stadio Mancini, la società Alma Juventus Fano 1906 ribadisce la volontà di superare con tutte le forze questo momento di difficoltà. In settimana c’è stato un incontro tra la dirigenza, lo staff tecnico e la squadra dal quale è emersa una più solida unità di intenti e compattezza fra le varie componenti. Da parte di tutti c’è il forte desiderio di dimostrare il valore di questa squadra che ha tutte le carte in regola per poter raggiungere l’obiettivo della salvezza, prefissato ad inizio anno.

“E’ però fondamentale – si legge in una nota – che non vengano meno la passione e l’attaccamento di una città intera: condizioni necessarie che hanno permesso di raggiungere, oltre ai risultati entusiasmanti degli ultimi due anni, il ritorno in Lega Pro. La squadra ha bisogno di essere sostenuta, motivata e non abbattuta. L’entusiasmo deve essere quello di sempre, quello che non abbiamo fatto mai mancare alla nostra squadra. Abbiamo lottato con tutti noi stessi per far sì che il professionismo tornasse a Fano, ora che ci siamo riusciti dobbiamo fare tutto quello che è nelle nostre possibilità per difendere la categoria. Sapevamo che questo fosse un campionato difficile, lungo e denso di difficoltà, ma siamo convinti di poter uscire da questa fase di impasse perché possiamo contare su una squadra che ha attributi e su una parte tecnica che saprà raddrizzare l’andamento in virtù delle proprie qualità tecniche e morali”.

“Se poi dovesse essere necessario apportate delle modifiche alla rosa – la chiosa – la società in sede di calciomercato rimarrà vigile per migliorare l’organico così da renderlo più competitivo e strutturato. Ma adesso c’è una partita importante poiché contro l’Ancona, non solo l’Alma, ma tutta la città di Fano deve tornare a vincere per ritrovare morale e certezze nelle proprie qualità. Solo uniti possiamo superare gli ostacoli che abbiamo davanti”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>