Fondi europei, Pesaro tra le 7 città d’avanguardia. Il sorriso di Delle Noci

di 

15 ottobre 2016

PESARO – “Pesaro fra le città all’avanguardia in Europa per la gestione dei fondi europei. La rete che fa capo alla città francese Lille e di cui fa parte il comune marchigiano insieme a Bari, Siviglia, Dublino, Larissa, Olomuc e Duisburg, è stata selezionata fra i sette progetti pilota Urbact, lo strumento europeo cofinanziato da Fondo europeo di sviluppo regionale, 28 Stati membri Ue, Norvegia e Svizzera”.

La notizia è stata ribattuta così da Ansa Europa, il canale di informazione specializzato dell’agenzia di stampa sull’Unione Europea. Il riferimento è al network denominato ‘CIA7’, che si è piazzato nei primi posti del bando insieme ad altri sei progetti. Nel programma si guarda all’innovazione e alla condivisione di ‘buone pratiche’, in ambito regionale, per accedere ad opportunità di finanziamenti comunitari difficilmente intercettabili  da singole realtà amministrative.

Antonello Delle Noci

Antonello Delle Noci

“Il riconoscimento permetterà di sviluppare, tra l’altro,  un portale per i 56 Comuni dell’Iti (Pesaro più gli altri Comuni della provincia,  ndr) per migliorare la formazione e le possibilità di partecipazione ai bandi comunitari. Per questo scopo arriveranno risorse concrete da Bruxelles. Grazie ai fondi Por (Piano operativo regionale Marche), con il sindaco Matteo Ricci abbiamo costruito un sistema di gestione dei fondi strutturali capace di delineare un’architettura finanziaria in linea con le nuove linee di programmazione della Ue”, ha evidenziato l’assessore comunale Antonello Delle Noci.

Si è detta soddisfatta anche l’assessore regionale Manuela Bora: “E’ la dimostrazione del valore aggiunto delle politiche di coesione europee per sostenere le riforme istituzionali e strutturali”.

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>