Pioggia d’euro sulle scuole pesaresi. Minardi: “In arrivo 2,3 milioni di euro di fondi statali”

di 

15 ottobre 2016

Renato Claudio Minardi

Renato Claudio Minardi

ANCONA  – Ammontano a 2 milioni e 355 mila Euro i fondi dello Stato che la Regione Marche ha deciso di destinare a sostegno dell’edilizia scolastica nella provincia di Pesaro e Urbino.

Ad annunciarlo il vicepresidente del Consiglio regionale Renato Claudio Minardi con una nota: “Questi fondi saranno dedicati a lavori per l’efficientamento energetico, l’adeguamento alle normative come l’antincendio e la sicurezza, l’ampliamento o il completamento dei lavori. Si tratta d’interventi integrativi di edilizia scolastica che sono stati aggiunti, dalla Regione, al Piano annuale 2016. Ringrazio la Giunta Ceriscioli e l’Assessore Anna Casini per contribuire, anche con questi atti, a rendere più moderne e sicure le scuole della provincia di Pesaro e Urbino”.

Gli interventi riguardano la scuola materna di Lunano con un finanziamento di 540 mila euro, la scuola elementare e media di San Giorgio di Pesaro con 855.280, la scuola d’infanzia e primaria di Peglio con 770mila euro e quella materna ed elementare di Cantiano con 190.254 euro.

I finanziamenti andranno a coprire il totale del costo richiesto.

“Per tutte le Marche la Regione ha previsto interventi aggiuntivi, al Piano di edilizia scolastica già definito, di oltre 6 milioni di euro rimarcando così un impegno verso un settore di estrema importanza per la nostra comunità come è la preparazione delle giovani generazioni. Credo sia fondamentale garantire ai nostri ragazzi luoghi adeguati per la loro formazione. Diritto all’istruzione significa anche diritto a studiare in ambienti che siano sicuri e accoglienti”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>