Vis a Civitanova per continuare la scalata: il live su pu24.it

di 

15 ottobre 2016

Vis Pesaro-Castelfidardo 09-10-2016 (foto Filippo Baioni)PESARO – A Citanò per continuare la risalita. Partita stuzzicante per la Vis quella di domani al Polisportivo di Civitanova Marche, sia per il valore dell’avversario (i rossoblù hanno gli stessi punti dei pesaresi, nove, che significa sesto posto) sia perché trattasi di derby.

Il team di Bruno Caneo, per anni vice di Gian Piero Gasperini e – in quanto tale – cultore del 3-4-3, finora ha mostrato un bel calcio, improntato all’attacco. Anche se poi non ha segnato tantissimo (9 reti proprio come la Vis), per via di scarso cinismo sottoporta. Civitanovese infarcita di stranieri – ben sette – e che è la squadra con più marcatori di tutti – altrettanti – ad assumere le sembianze di vera e propria cooperativa del gol.

“La squadra che gioca il miglior calcio fra quelle da me viste finora”, assicura David Sassarini che dovrebbe ridisegnare la Vis col 4-2-4 quasi sempre utilizzato finora. Essendo tutti disponibili – anche l’ex Gadda e il terzino Ficola che a inizio settimana era rimasto un paio di giorni a riposo – il tecnico spezzino ha l’imbarazzo della scelta, anche se l’undici titolare non dovrebbe essere così dissimile da quello che ha calato un poker sul Castelfidardo con una prestazione double face (primo tempo splendido, ripresa in sofferenza). I ballottaggi, come al solito, riguardano il portiere (Cappuccini o Molinaro?), il mediano da affiancare a Grieco (Rossi o Raparo?) e il partner d’attacco di Costantino (Ridolfi o Falomi?). Sull’out di sinistra dovrebbe essere confermato Tedesco che tanto bene ha fatto domenica scorsa.

La Civitanovese di Caneo, che continua ad avere qualche problema societario (il presidente è ai domiciliari accusato di frode fiscale), ritrova dopo la squalifica Rubino. Qualche problemino per il centrale under Progna, che però pare essere rientrato, di nuovo disponibile pure Sabatucci. In avanti, ai lati del brasiliano Barbosa, Herlein e capitan Negro.

Al Polisportivo di Civitanova Marche arbitra Luca D’Aquino di Roma 1, assistito da Francesco Valente di Roma 2 e Luciano Mignacca di Frosinone. Inizio fissato per le 15. Obbligo di prevendita per i tifosi pesaresi presso il circolo Amici della Vis fino a stasera. Per chi rimanesse a casa, c’è la diretta testuale come al solito su pu24.it.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Civitanovese (3-4-3)
Vassallo; Progna, Gregora, Enow; Rubino, Lignani, Wade, Rapagnani (Sindaco); Herlein, Barbosa, Negro. All. Caneo

Vis Pesaro (4-2-4)
Cappuccini (Molinaro); Ficola, Paoli, Gennari, Mureno; Grieco, Rossi (Raparo); Comi, Ridolfi (Falomi), Costantino, Tedesco. All. Sassarini

Arbitro
Luca D’Aquino di Roma 1

LA SETTIMA GIORNATA DI SERIE D GIRONE F

Domenica 9 ore 15
Alfonsine – Sammaurese
Castelfidardo – Pineto
Chieti – Matelica
Jesina – O. Agnonese
Fermana – Monticelli
San Nicolò – Romagna C.
San Marino – Recanatese
Civitanovese – Vis Pesaro
Vastese – Campobasso

LA CLASSIFICA DOPO 6 TURNI

Vastese 14
O. Agnonese 14
Fermana 13
Matelica 11
Sammaurese 10
San Nicolò 9
Civitanovese 9
Vis Pesaro 9
Campobasso 8
Alfonsine 8
Romagna C. 8
Castelfidardo 6
Jesina 6
San Marino 5
Monticelli 5
Recanatese 5
Pineto 4
Chieti 0

Tags: , , , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>