Cercatore di funghi scivola in un dirupo. L’eliambulanza, supportata dai vigili del fuoco, lo soccorre senza atterrare

di 

17 ottobre 2016

CAGLI – Tre ore di operazioni di soccorso coordinato da vigili del fuoco, 118 e eliambulanza hanno permesso di trarre in salvo un cercatore di funghi 77enne scivolato in un pauroso volo di una decina di metri giù per una scarpata. E’ accaduto ieri, nell’area parco del Monte Catria dove un romano residente a Frontone è caduto in fallo inciampando in una roccia e rovinando il dirupo dove ha rimediato alcune lesioni e parecchie contusioni.

L'eliambulanza col medicoMa è stato tratto in salvo dallo spettacolare salvataggio dell’eliambulanza che ha perfezionato l’operazione di soccorso non potendo atterrare per le asperità del terreno, e completando l’intervento rimanendo in volo e completando tramite un verricello le operazioni portate a terra dai vigili del fuoco di Cagli con corde, barella e imbracature.

Operazione complessa e durata quasi tre ore, ma completata trasportando il 77enne all’Ospedale Torrette di Ancona.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>