Dramma sfiorato a Urbino: 42enne intossicato dal monossido di carbonio. Dormiva con un braciere in camera

di 

23 ottobre 2016

Vigili del fuoco in azione

Vigili del fuoco in azione

URBINO – Dramma sfiorato a Urbino, in via Bocca Trabaria sud, coi vigili del fuoco che hanno salvato un 42enne trovato sul letto privo di sensi. I pompieri, intervenuti su allarme della madre, hanno ritrovato il giovane privo di conoscenza per cause da attribuire a probabile intossicazione da monossido di carbonio.

Nella camera, infatti, al lato del letto, è stata ritrovata una ciotola di metallo con braci accese all’interno.

Trasportato in ospedale, non sarebbe in pericolo di vita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>