Basket Giovane: sconfitta a Jesi 69-61

di 

24 ottobre 2016

JESI – Sconfitta per i ragazzi dell’ ITAS BASKET GIOVANE in quel di Jesi al cospetto del Taurus, una delle formazioni più attrezzate per la conquista del campionato, sconfitta ma non disfatta anzi tutt’altro. Mentre nel Taurus la maggior fisicità ed esperienza messa in campo aggiunti alla classe fuori categoria di Francesco Pirani (27 punti) fanno la differenza, nel BG i ragazzi di coach Romanelli non si sono persi d’animo e, malgrado un primo quarto vissuto più che altro sulla soggezione dei più forti avversari, nel secondo quarto mettono a frutto l’aggressività difensiva e qualche canestro in più chiudendo il parziale con significativo 22-9. Altro potente parziale dei padroni di casa nel terzo quarto che la giovanissima ed inesperta band pesarese non è riuscita a ribaltare nell’ultimo arrembante ultimo periodo. La partita si conclude col la vittoria meritata del Taurus ma coach Romanelli, oggi coadiuvato da Andrea Radi, ha di che essere soddisfatto per una prestazione che non ha portato la vittoria ma che, in ogni caso, ha portato un altro passo nella crescita di questa giovanissima squadra che si divide, il martedì col campionato U18 eccellenza e nel weekend col campionato senior di serie D. Tra i pesaresi buona prova di tutti i 12 giocatori con particolare menzione per Enrico Santinelli (19 punti, 8 rimbalzi, 2 stoppate).
Prossima partita sabato prossimo, si torna alla Galilei dopo 2 trasferte consecutive, ospiti i ragazzi dell’Urbino.

Campionato regionale serie D girone A 3^ giornata

Taurus Jesi – Itas Basket Giovane Pesaro 69-61

Parziali 27-11, 9-22, 25-13, 8-15

Taurus Astuti 6, Pirani L. 15, Candi 12, Carnevale 2, Piancatelli, Latini 5, Pirani F. 27, Marasca, Giacani, Pellaccia 2. All. Filippetti

Basket Giovane Giacomini 3, Andreani 11, Santinelli 19, Miron, Giudici 1, Laddomada 4, Benedetti 2, Lanci 9, Barbieri 2, Santangeli 4, Imperatori 6, Del Prete. All. Romanelli, vice Radi.

Arbitri: Virgili e Talotta

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>