L’incubo continua: nuova forte scossa di terremoto. Ricci: “Tanta paura ma non risultano danni a Pesaro”

di 

30 ottobre 2016

2014122492204-terremoto_8403PESARO – Una nuova fortissima scossa di terremoto ha svegliato tutto il centro Italia, Pesaro compresa. Erano le 7.40 circa quando la terra ha tremato di nuovo.

Secondo le prime rilevazioni è stato un sisma di magnitudo 6.5, con epicentro fra Marche ed Umbria, nelle zone già colpite nelle ultime settimane.

Su Facebook, il sindaco di Pesaro Matteo Ricci ha scritto: “#terremoto pesaro. Al momento non risultano danni in città. Solo l’ennesima grande paura. Stiamo organizzando nuovi sopralluoghi in tutte le strutture pubbliche. Speriamo finisca questo incubo. Grande solidarietà ai comuni appenninici più colpiti”.

Tantissime le chiamate ai vigili del fuoco, a Pesaro e in provincia. Sono in corso verifiche, anche se al momento non sembrano esserci danni chissà quanto gravi nella nostra città e provincia. Anche se in piazza Redi è in corso un intervento dei pompieri, con un vetro saltato in un negozio.

Tantissime gente in strada, che non ha intenzione alcuna di tornare in casa.

La basilica di San Benedetto a Norcia (foto tratta da repubblica.it)

La basilica di San Benedetto a Norcia (foto tratta da repubblica.it)

A Norcia è crollata la basilica di San Benedetto, come potete vedere dalla foto qui a fianco tratta da repubblica.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>