Una vita per la banda: Candelara festeggia Ivo Alessandroni, da 70 anni al clarinetto

di 

3 novembre 2016

Ivo Alessandroni negli anni Cinquanta e oggi

Ivo Alessandroni negli anni Cinquanta e oggi

CANDELARA – La Banda di Candelara quest’anno compie 146 e festeggerà la sua Santa Cecilia domenica 6 novembre con la  S. Messa alle ore 11.30 nella Pieve di Santo Stefano a cui seguirà il pranzo sociale presso il ristorante “La Quercia” di Sant’Andrea in Villis di Novilara con  amici e simpatizzanti.

La festa di quest’anno avrà come protagonista il componente più anziano della banda che ha raggiunto 70 anni di attività ininterrotta. Si tratta del clarinettista Ivo Alessandroni, entrato in banda nel 1946 all’età di 15 anni ed ancora oggi sempre presente nelle varie uscite della banda.

“Con lui sono presenti tre generazioni – spiega Gino Pietrelli il presidente della Banda di Candelara – Nella nostra formazione ci sono il figlio Agostino e le nipoti Veronica ed Eleonora. Sino a pochi anni fa Ivo ha ricoperto nella banda il ruolo di consigliere e segretario, sempre vicino a me ed attento a tutto quello che succede, dando consigli ed aiutando tutti”.

Domenica, in occasione del festeggiamento di Santa Cecilia che è la patrona della musica, verranno anche consegnati dei riconoscimenti a coloro che hanno raggiunto il traguardo dei 15 e 20 anni nell’associazione. Nulla a confronto di Ivo, ma comunque un lasso temporale ragguardevole.

Con l’occasione, la banda di Candelara invita tutti all’appuntamento più importante che da anni è diventato il Concerto di Natale presso il prestigioso teatro Rossini. Appuntamento sabato 10 dicembre alle ore 21.15, sotto la direzione dal maestro Michele Mangani. Non mancheranno delle piacevoli sorprese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>