VolAlto – myCicero in diretta streaming nel sito web casertano

di 

5 novembre 2016

Un muro a 2 tra Mastrodicasa e Degradi: speriamo di ammirarlo anche domenica in diretta (Foto Eleonora Ioele)

Un muro a 2 tra Mastrodicasa e Degradi: speriamo di ammirarlo anche domenica in diretta (Foto Eleonora Ioele)

PESARO – Una buona notizia per gli appassionati di pallavolo, in particolare per i tifosi della myCicero Volley Pesaro: la partita in programma domani a Caserta (ore 17, arbitri Alessandro Noce di Frosinone e Vincenzo Carcione di Roma) si potrà seguire anche in diretta streaming. Lo ha comunicato – su richiesta di chi scrive – l’addetto stampa della società campana.

“Le confermo che la partita sarà visibile on streaming attraverso il nostro sito www.volalto.net/new sezione volalto channel”.

Ci auguriamo che la diretta da Caserta, peraltro già seguita lo scorso campionato e nei playoff, non lasci l’amaro in bocca come due domeniche fa da Palmi, quando non riuscimmo a vedere una sola immagine, salvo quelle… ferme, della partita tra Golem Software e myCicero.

In ogni caso, per chi non potrà mettersi davanti al computer, ci saranno la diretta radiofonica sulle frequenze di Radio Incontro e il punto a punto nel livescore proposto dal sito web della Lega Pallavolo Serie A Femminile.

L’ufficio stampa della VolAlto ha intervistato l’allenatore campano Gagliardi, chiedendogli, prima di tutto, di presentare la myCicero.

Pesaro non ha bisogno di presentazioni: è una squadra forte in tutti i reparti, quadrata ed equilibrata, con tante alternative e un potenziale offensivo importante. Pesaro, che ha inserito Kiosi, reduce da una stagione positiva a Filottrano, e due attaccanti come Degradi e Santini, ambisce a vincere il campionato. Siamo consapevoli delle difficoltà che dovremo affrontare, ma cercheremo di conquistare i tre punti. Mi auguro di vedere in campo una VolAlto simile a quella di Trento. Quella vista a Soverato è troppo brutta. Vorrei che le ragazze fossero determinate e giocassero un punto alla volta, con tanta pazienza perché Pesaro difende tanto”.

Aggiunge Beatrice Agrifoglio: “Veniamo da due sconfitte, al termine di partite diverse: a Trento abbiamo lottato, mentre da Soverato siamo tornate a casa con l’amaro in bocca. Però siamo cariche e contro Pesaro puntiamo a fare un buon risultato perché giochiamo in casa e possiamo contare sul tifo del nostro pubblico. Sono convinta che abbiamo grandi potenzialità, grazie a buone individualità che però non bastano. Dobbiamo giocare insieme. Ma siamo una squadra nuova, dobbiamo ancora conoscerci e non si è trovato l’amalgama giusto. Vedrete che alla fine i risultati arriveranno”.

Le altre partite della quarta giornata di andata

Volley Soverato – Millenium Brescia

Lpm Bam Mondovì – Lardini Filottrano

Omia Cisterna – Delta Informatica Trentino

Fenera Chieri – Sab Grima Legnano

Golem Software Palmi – Entu Olbia

Battistelli San Giovanni in Marignano – Lilliput Settimo Torinese

La classifica

PESARO 9

Filottrano e Settimo Torinese 8

Brescia 7

Legnano e Trento 6

Olbia 5

San Giovanni in Marignano 4

Soverato, Caserta e Chieri 3

Palmi 1

Mondovì e Cisterna 0

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>