Il maquillage del centro storico di Pesaro. Delle Noci: “Con 15 milioni sarà restyling completo”

di 

6 novembre 2016

 

Antonello Delle Noci

Antonello Delle Noci

PESARO – Sui progetti del Comune intorno al centro storico interviene l’assessore al ramo, Antonello Delle Noci: “Per la prima volta si assisterà a un completo restyling: in totale sono sul tavolo circa 15 milioni di euro. Il Comune non ha mai investito così tanto come ora. E’ chiaro che le cose vanno fatte nei modi e nei tempi appropriati, in accordo con la Soprintendenza. Ma alla fine del 2017 il volto del centro cambierà”.

L’elenco degli interventi di riqualificazione include “via Pedrotti e piazza Olivieri, dove il cantiere sta andando avanti”. Dopo le feste si proseguirà con “Corso XI Settembre, via San Francesco, piazza Mosca, area ex Pescheria: per tutti questi lavori è stato stanziato più di un milione e mezzo di euro”. L’assessore infila i “5 milioni e 100mila euro intercettati con il bando Inail per la ristrutturazione dell’ex tribunale. Operazione che ci consentirà di partire, contestualmente, con l’intervento sul San Domenico”.

Contenitore che il Comune vuole recuperare e “destinare a polo del food, per dare un impulso forte alle attività della zona. Non è banale, del resto, che marchi come H&M (che aprirà al Cubo, ndr) abbiano scelto la nostra città per investire”. Al calcolo si aggiungono le risorse europee ottenute per la ristrutturazione di Palazzo Ricci, nel progetto dell’Iti,  che diventerà il “cuore della città della musica. E la chiusura dell’accordo sui fondi statali per la nuova questura”.

Ancora: “Insistiamo sull’accoglienza ma anche sulla vivacità. Siamo al lavoro sul rinnovo del piano natalizio legato alle iniziative ‘Pesaro nel cuore’, che presto sarà presentato pubblicamente. Anche quest’anno per le feste il centro sarà vivo e animato”.

Sui consumi, Delle Noci parte dal dato nazionale: “Analizzando i numeri, in Italia si riscontra a settembre un peggioramento dell’indice del clima di fiducia dei consumatori. Si tocca il livello minimo osservato negli ultimi cinque mesi  (108,7 contro 112, 5 di maggio; fonte Confcommercio, ndr). Proprio per questo ricordo i provvedimenti ad hoc di supporto alle attività economiche, vedi detassazione per le nuove imprese e affitti calmierati”.

Infine, sui parcheggi blu: “C’è un piano nuovo della sosta per liberare il centro dalle macchine. Verificheremo gli effetti dell’ordinanza (per l’estensione del pagamento dalle 13 alle 15, ndr). Come avviene praticamente in tutta Italia, anche nel nostro Comune si è dato inizio a questa modalità. Valuteremo i risultati, siamo sempre disponibili a confrontarci con i ristoratori, per ragionare eventualmente su formule ad hoc che tengano in considerazione le loro esigenze.  Ma non ci sono attualmente elementi per rivedere la decisione, dal momento che il provvedimento è applicato nella stragrande maggioranza delle città italiane e agevola i residenti”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>