Allarme ordigno in mare a Baia Flaminia: scattano i controlli

di 

7 novembre 2016

Guardia costiera-capitaneria di porto

Guardia costiera-capitaneria di porto al lavoro

PESARO – Nel pomeriggio odierno la Sala Operativa della Guardia Costiera di Pesaro ha ricevuto una segnalazione relativa alla presenza di un presunto ordigno bellico adagiato sul fondo nella zona di mare antistante Baia Flaminia nel Comune di Pesaro.

Immediatamente la Sala Operativa attivava tutte le disposizioni contenute nel “Piano Provinciale per le operazioni di bonifica in caso di rinvenimento di ordigni bellici” adottato dalla Prefettura di Pesaro e Urbino. La Capitaneria di Porto provvedeva inoltre ad emettere apposita Ordinanza di Polizia Marittima per interdire il transito nelle aree ritenute potenzialmente pericolose per la presenza del presunto ordigno ovvero in mare e su una porzione della spiaggia di Baia Flaminia oltre alla sponda sinistra della foce del fiume Foglia.

Sono stati già allertati gli uomini del Nucleo SDAI della Marina Militare Italiana per l’effettuazione delle verifiche del caso e delle previste operazioni di bonifica e rimessa in sicurezza dell’area di mare interessata dalla presenza del presunto ordigno.

In caso di emergenza in mare, chiamare il Numero Blu della Guardia Costiera 1530.

Tags: , , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>