Taekwondo wtf: a Pesaro uno stage da campioni

di 

7 novembre 2016

PESARO – E’ giunto ben alla terza edizione lo Stage Internazionale organizzato dalle locali associazioni CSEN con maestri e campioni ai massimi livelli.
La parte tecnica dello stage ha visto come protagonista il m° Yolanda Ubero, 7° dan, campionessa del mondo cat. Individuale e a coppie 2008; argento individuale e bronzo a coppie nel 2009; argento nel sincro, bronzo individuale e a coppie mondiali 2010; bronzo individuale e a coppie mondiali 2011; 4 volte campionessa d’Europa e tantissimi altri risultati di prestigio.

La seconda parte del programma è stata dedicata alla difesa personale e al combattimento tenuta dal m° Angel Muñoz, 7° dan, maestro di Alto Rendimento Sportivo; i suoi atleti hanno riportato successi a livello nazionale, europeo e mondiale; sotto la sua guida si sono preparati atleti delle nazionali di Spagna, Cuba e Guinea.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nella parte self-defence il m° Muñoz ha dimostrato tutta la sua competenza passando dalle cadute alla lotta a terra, dalle difese contro prese e attacchi concludendo con un’esibizione applauditissima di difesa da coltello. Per la parte del combattimento, indossate le protezioni, gli atleti si sono prima impegnati in tecniche complesse di attacco per poi passare a quelle di contrattacco.

Oltre all’altissimo livello tecnico, si è potuta apprezzare la grande capacità e metodologia di insegnamento dei maestri, sempre attenti al minimo dettaglio e pronti a rispondere alle domande dei partecipanti.
Insomma un’edizione ancora in crescendo per la gioia dei tanti partecipanti e dei maestri promotori: Rodolfo Pasquini e Merino Girometti 7° dan, Roberto Barzetti, Valter Cardi e Federico Zazzaroni 6° dan, Cristian Olei 5° dan e Stefano Gentile 4° dan.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>