Sergio Ginepro premiato dal Comune per i suoi 50 anni da riferimento dello stile e del buongusto pesarese

di 

9 novembre 2016

Sergio Ginepro

Sergio Ginepro

PESARO – E’ emozionato Sergio Ginepro. Non se lo aspettava di essere “premiato” dal Comune con una targa destinata a tutta la sua famiglia, per essere stata “punto di riferimento dello stile e del buongusto pesarese” per oltre 50 anni.

Nel salone nobile di Palazzo Gradari Ginepro si è presentato stamattina con i parenti più stretti. Look impeccabile, come sempre, sorriso disarmante, come sempre, simpatia e cordialità. Ed è stato con un pizzico di commozione che ha  ricevuto il riconoscimento dalle mani dell’assessore alla Gestione Antonello Delle Noci.

“E’ con grande orgoglio e piacere, non solo mio e del sindaco, ma di tutta la città – ha esordito l’assessore – che offriamo questo riconoscimento a un imprenditore che ha saputo dare un’impronta alla moda e all’eleganza di questa città per più di 50 anni. Un negozio il suo, che è stato punto di riferimento per il centro storico e per tutta la città”.

Stretta di mano fra Sergio Ginepro e l'assessore Delle Noci

Stretta di mano fra Sergio Ginepro e l’assessore Delle Noci

E anche per diversi sindaci, come racconta con soddisfazione lo stesso Ginepro: “Il riconoscimento? Devo dire che è stato inaspettato, ma molto gradito. Mi piace. La mia famiglia del resto ha operato in questa città dal 1897… mio padre, mio fratello e parenti vari. Insomma, spero che i Ginepro abbiano lasciato un segno dal punto di vista del commercio, anche perché  abbiamo sempre operato in maniera onesta, sempre gentili e rispettosi con i clienti, così come deve essere portata avanti un’attività commerciale. Le critiche al Comune? Certo, io l’ho contestato spesso, non mi sono trovato d’accordo con alcune scelte, però ci siamo sempre rispettati. Non è per dire, ma ho avuto il piacere di servire nel mio negozio quasi tutti  i sindaci… Tornati, Ceriscioli…”.

 

La targa

“L’eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare”

“Alla famiglia Ginepro punto di riferimento dello stile e del buongusto pesarese”

“La sua capacità di imprenditore – ha continuato Delle Noci -, è pari alla sua passione sportiva, fedelissimo delle VL Pesaro da sempre. Encomiabile anche la sua volontà di dare sempre un contributo a questa città, anche dal punto di vista del commercio: è stato punto di riferimento anche critico nei confronti dell’Amministrazione, ma sempre in maniera costruttiva e sempre nell’ottica dell’interesse pubblico, mai di quello personale. Un ringraziamento va dunque a lui ma anche alla sua famiglia”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>