Un’auto in mezzo alla spiaggia di Sottomonte. Rintracciato e multato il proprietario

di 

9 novembre 2016

img_6537PESARO – Due passi sulla Bicipolitana di Sottomonte e ti ritrovi quello che non t’aspetti. Un’automobile arenata nella sabbia. Per giunta lasciata aperta. E’ l’insolito scenario che proponeva questa mattina la spiaggia tra il sottopassaggio dei Gelsi e Bagni Bibi.

La Polizia Municipale ha effettuato le verifiche del caso e ha rintracciato il proprietario del veicolo. Si tratta di un ragazzo di origine russa, classe 1992, residente a Pesaro. Proprietario che nel frattempo aveva allertato il carroattrezzi per liberare l’auto arenatasi e per scampare alla multa. Invano. I vigili urbani gli hanno contestato la violazione di territorio del demanio e l’assenza della revisione del veicolo. Come sia finita lì quell’auto? L’idea della bravata sembra l’ipotesi più accreditata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>