Italservice in vetta e per rimanerci: domani arriva Orte, domenica passerella all’Adriatic Arena

di 

11 novembre 2016

PESARO – Ora che ha riconquistato la vetta il PesaroFano non vuole mollarla. Sabato 12 novembre alle 15,30 riceve al PalaCampanara un’avversaria scorbutica, da prendere con le molle, come spiega il presidente Lorenzo Pizza. “Una partita difficile contro una squadra forte – avverte Pizza -: Orte è società dalle risorse economiche importanti dove milita anche un pivot, Sanna, che avevamo provato a prendere in estate e loro hanno rilanciato pur di trattenerlo. In classifica sono solo due punti sotto di noi e puntano a scavalcarci per andare in testa. Dovremo quindi stare concentrati al 100% ma sono fiducioso: veniamo da un momento molto buono, le due vittorie consecutive hanno creato una grande atmosfera, questa settimana ho parlato alla squadra e mi sembra che i giocatori abbiano recepito in pieno quello che vogliamo da loro sotto tutti i profili. Abbiamo ragazzi intelligenti, molto professionali, e la società sta facendo di tutto per metterli a proprio agio”. Dunque un’intrigante sfida da alta classifica, da non mancare per gli appassionati del calcio a 5.

Pizza con Mengucci di Consultinvest

Pizza con Mengucci di Consultinvest

Domenica 13 novembre, all’Adriatic Arena, la squadra del PesaroFano sfilerà poi al centro del campo durante l’intervallo della partita di basket di serie A Vuelle-Varese. Una bella occasione per farsi conoscere da un pubblico diverso e più vasto e rinsaldare l’unione fra le aziende Italservice e Consultinvest, che oltre ad essere il main sponsor della pallacanestro, compare anche sulle maglie del PesaroFano. E la squadra di Cafù vuole presentarsi a questo prestigioso appuntamento ancora prima in classifica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>