Lorenzo vuole chiudere in grande il suo commiato dalla Yamaha: sue le libere di Valencia, epilogo del 2016

di 

11 novembre 2016

lorenzo-yamaha-mugello-2015-motogpVALENCIA (Spagna) – Jorge Lorenzo davanti a tutti a Valencia. Sia nelle libere del mattino che nella seconda tornata di prove del venerdì. Il circuito iberico che un anno fa lo laureò campione del mondo fra le polemiche della presunta “alleanza spagnola” contro il decimo titolo di Valentino Rossi, in questo weeekend è diventato il circuito dell’addio di Lorenzo alla Yamaha prima del suo approdo in Ducati. Ecco perchè il pilota maiorchino è apparso motivatissimo in pista a chiudere col botto la sua avventura con la casa giapponese.

Dietro di lui Marquez al secondo posto e terzo Vinales. Valentino Rossi solo ottavo dopo che nella prima sessione di libere aveva chiuso secondo, ma era stato protagonista anche di un problema alla centralina della sua M1 che l’aveva costretto a riguadagnare i box con l’aiuto di una singolare spinta dei commissari di gara.

In Moto3 in gran spolvero il romagnolo Enea Bastianini che si colloca come il più veloce del venerdì valenciano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>