Travolta sulle strisce davanti scuola: muore studentessa del Santa Marta di 19 anni

di 

12 novembre 2016

PESARO – Un dramma, l’ennesimo, della strada. Un altra giovane vita spezzata nel pieno degli anni per un maledettissimo incidente. Se n’è andata ieri, verso le 17, una 19enne di origini kosovare residente a Urbino, investita da un’auto condotta da un pesarese di 51 anni sull’Adriatica, di fronte all’alberghiero Santa Marta dove si stava recando per una lezione pomeridiana.

Fatale l’impatto materializzatosi sulle strisce, appena scesa dal bus, con l’auto che procedeva in direzione nord, da Fano verso Pesaro. La 19enne è stata immediatamente soccorsa dal personale medico e paramedico del 118 che l’ha condotta in ospedale dove è morta poco dopo.

Al vaglio degli inquirenti le cause dell’incidente anche se, sicuramente, la pioggia battente sicuramente limitava ancor di più la visibilità in un punto già abbastanza buio. Senza contare che l’asfalto bagnato potrebbe aver inciso sul tempo di frenata per evitare l’impatto. Un impatto fatale a una giovane volata in cielo all’improvviso, lasciando nello sconforto chiunque l’avesse conosciuta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>