Fields non riesce a correre, stavolta dietro la lavagna ci finisce Ceron. I voti dei cestisti della Vuelle

di 

13 novembre 2016

Vuelle ConsultinvestPESARO – Le pagelle dei cestisti della Vuelle sconfitta a domicilio da Varese:

FIELDS
Non era in campo durante la rimonta e non è mai riuscito ad essere protagonista, in un match giocato a sprazzi. Quando non riesce a correre, si dimezza automaticamente il suo contributo, 5

GAZZOTTI
Un canestrino dai cinque metri nei quattro minuti passati sul parquet. Ng

THORNTON
Stasera si sentiva un tiratore, ma le statistiche non gli danno ragione, con quell’1 su 8 da tre che è una delle cause della sconfitta. Il brutto è che continua a giocare con quell’atteggiamento di sufficienza che si porta dietro dalla prima partita e non basta qualche sporadico lampo di classe per garantirgli la sufficienza, 5

JASAITIS
Rimane in campo 33 minuti, nei quali si sbatte in difesa e a rimbalzo. Il problema è che non si riesce mai a liberare dall’arco o i compagni non sono bravi a passargli la palla al momento giusto, problema da risolvere al più presto per coach Bucchi. Centra la sua unica tripla all’ultimo minuto, dando una piccola speranza ai tifosi pesaresi, chiudendo un match che lo ha visto comunque dalla parte dei buoni e non dei cattivi, 6

CERON
Dietro la lavagna invece stavolta ci finisce Ceron, al quale non basta sbattersi in difesa per salvare una serata nella quale commette anche cinque falli evitabili e segna un misero punticino, 5

JONES
Dopo un primo tempo così così, si scatena nella ripresa, chiudendo con 27 punti, 10 rimbalzi e 31 di valutazione, con canestri anche di pregevole fattura. Il problema della Vuelle è trovargli un’alternativa valida, nei momenti in cui è l’unica soluzione offensiva, 7

NNOKO
5 punti e 4 rimbalzi e temiamo che il suo vero valore alla fine sia questo. Dopo l’illusione delle prime partite, in difesa si perde regolarmente l’uomo e in attacco aspettiamo ancora la sua prima schiacciata, 4,5

ZAVACKAS
Una domanda: perché non ha mai tirato da tre? Colpa sua che non si è mai liberato dal perimetro o stasera il piano partita non prevedeva che si liberasse al tiro? Alla fine il suo lo fa in pieno, catturando nove rimbalzi e sbattendosi anche in difesa, ma sappiamo che in attacco non ha tante armi a sua disposizione oltre alle triple, 6,5

HARROW
Playmaker? La giuria deve ancora deliberare. Quello che salta agli occhi è la sua capacità di attaccare il ferro e un paio di entrate finiranno nella top ten di giornata. Chiude con 21 punti e la sensazione che non sia lui il vero problema di questa Vuelle, ma anche che potrebbe essere sacrificato, se in casa biancorossa si deciderà di cercare un vero regista. 6,5

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>