A Pesaro torna a brillare una Stella Michelin: è il ristorante Nostrano dello chef Stefano Ciotti

di 

15 novembre 2016

PESARO – Dopo anni torna a Pesaro, sul lungomare accanto alla “Palla” di Arnaldo Pomodoro, la prestigiosa stella Michelin. A brillare è “Nostrano”, ristorante aperto a luglio 2015 dallo chef Stefano Ciotti, riminese di nascita ma pesarese d’adozione, e dalla sua compagna Giorgia Stocchi.

14991962_1602495940046717_2150920899627425212_nMartedì 15 novembre a Parma, presso il Teatro Regio, lo chef ha ritirato l’ambito premio alla cerimonia della Guida Michelin per il 2017. Ciotti non è nuovo a questi riconoscimenti, ha ricevuto la sua prima stella nel 2009 in qualità di executive chef al Carducci 76/Vicolo Santa Lucia di Cattolica. La massima espressione professionale della coppia è arrivata proprio con l’apertura di Nostrano, luogo che rispecchia limpidamente la loro visione di ospitalità e cucina. Una grande passione per il cibo coronata, ad un solo anno dall’apertura, da vari riconoscimenti, come il “cappello” de L’Espresso e le due “forchette” della Guida del Gambero Rosso. Ad impreziosire l’ottima annata arriva dunque la stella della guida gastronomica più ambita al mondo, unica in tutta la provincia, sull’insegna del loro ristorante. Una brezza profumata di spezie, dei prodotti della terra e del mare pervade i viali di Pesaro, città del grande compositore e gourmet Gioacchino Rossini. L’intellettuale, si dice, confessò d’aver pianto solo tre volte nella vita: quando fischiarono la sua prima opera, quando ascoltò Paganini e quando gli cadde un tacchino farcito ai tartufi in acqua durante una gita in barca. Chissà se per la stella tornata in città avrebbe versato qualche lacrima di orgoglio e felicità?

Per lo chef Stefano Ciotti “Pesaro è una città splendida, caratterizzata da tante eccellenze apprezzate nel mondo. Il nostro territorio ci fornisce materie prime uniche, sulle quali è un piacere e un’opportunità lavorare. Inoltre, la qualità dell’accoglienza e dei servizi, in particolar modo legati al turismo, è in continua crescita e sono felice ed orgoglioso di averle portato un riconoscimento importante come la stella Michelin. Un ringraziamento speciale va a tutti i nostri clienti, persone molto diverse per età ed interessi, che ci hanno da subito accolti con fiducia, dimostrando curiosità ed attenzione verso i sapori. Questo premio va condiviso con loro e con tutto lo staff di Nostrano, che ogni giorno lavora con passione e dedizione.”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>