A Pesaro la testimonianza, il libro e il docufilm di Nijole Sadunaite, sopravvissuta nei lager sovietici

di 

16 novembre 2016

PESARO – Domani – 17 novembre –  l’Auditorium di Palazzo Montani Antaldi ospita la testimonianza diretta della lituana Nijolė Sadūnaitė, sopravvissuta a 3 anni di lager sovietico e ad altri 3 di confino in Siberia dal 1974 al 1980.

Il sapore straordinario dell’iniziativa tocca vari fronti: innanzitutto ripercorrere “la” storia del totalitarismo in Europa, attraverso “una” storia particolare, raccontata da una rara testimone che, molto conosciuta in Europa, eccezionalmente raggiunge l’Italia all’età di 78 anni; inoltre, incontrare una donna libera dall’odio verso i suoi carnefici così da mostrarci che è possibile vivere lieti ovunque, non opponendo barriere etniche o ideologiche, né cedendo alla trita logica della contrapposizione tra vittima e persecutore. Uno sguardo che, disponibile al perdono e a scorgere lo svelarsi della bellezza nell’angolo più remoto, ha molto da dirci anche oggi.

L’incontro è, patrocinato dal Comune di Pesaro – Assessorato alla Crescita, è organizzato da DIESSE MarcheDidattica e Innovazione Scolastica. Centro per la formazione e l’aggiornamento in collaborazione con le associazioni Centro Culturale Città Ideale e Icaro.

invito1In tale occasione sarà proiettato in anteprima un breve spezzone del docufilm IL CIELO NEL LAGER, allegato ad un libro che approfondisce il contesto storico e il tessuto di amicizia in cui è fiorita la sopravvissuta (editrici: Itaca e La Casa di Matriona; autrici: Giovanna Parravicini e Paola Ida Orlandi). Il flipbook dell’anteprima del libro e il trailer del docufilm sono on line: http://www.itacaedizioni.it/catalogo/il-cielo-nel-lager/

Il docufilm (produzione: Rainbow s.r.l. e produzione esecutiva: Area stream s.r.l.) si è realizzato anche grazie al sostegno di Alluflon S.p.a. e DIESSE MarcheDidattica e Innovazione Scolastica. Centro per la formazione e l’aggiornamento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>