La Vis ospita la Fermana degli ex: le ultimissime prima del derby del Benelli

di 

19 novembre 2016

Vis Pesaro-San Marino (foto Filippo Baioni)PESARO – Alla fiera dell’ex. Ben sette i calciatori che sono passati da Pesaro a Fermo e viceversa. Due attualmente giocano in maglia biancorossa – Costantino e Ficola – cinque vestono il canarino (Omiccioli, Cremona, Forò, Urbinati e Molinari). Incroci pericolosi che rendono ancora più stuzzicante il derby di domani al Benelli, previsto per le 14.30.

CASA VIS

Eccezion fatta per Rossoni e Abbondanzieri, tutti abili e arruolabili gli effettivi nella rosa vissina. Mister David Sassarini ha scelto di escludere dalla lista dei venti Gadda e Molinaro, con la conseguenza che in porta giocherà ancora una volta Cappuccini. Difesa scontata (Ficola e Mureno ai lati di Paoli e del recuperato Gennari), in mediana col baby Grieco uno fra Raparo, originario di Montegranaro che dista 10 chilometri appena da Fermo, e Rossi. In avanti dovrebbe tornare Comi (ma Bugaro e Conte scalpitano), a sinistra dovrebbe giocare Tedesco, al lato delle punte Costantino e Ridolfi. Costantino che ha smaltito il problema alla schiena e dovrebbe partire dall’inizio. Se così non fosse c’è sempre Falomi, uno che ha marchiato a fuoco l’ultimo derby disputato, quello del 28 febbraio al Recchio di Fermo.

CASA FERMANA

Rifinitura mattutina sul sintetico di Capodarco per capitan Comotto e suoi compagni, compatti e concentrati per affrontare al meglio il secondo derby in pochi giorni, dopo la vittoria con la Recanatese dello scorso mercoledì sera.

A Mister Destro, come sempre, il compito di presentare la sfida di domani: “Ci siamo impegnati al massimo per affrontare al meglio una gara che si preannuncia attesa e difficile e nella quale entrambe le formazioni cercheranno di strappare la posta piena – il suo commento – il nostro obiettivo è sempre e comunque cercare la vittoria e ottenere quanti più punti possibile. In questi pochi giorni che il calendario ci ha riservato tra un impegno e l’altro abbiamo strutturato la marcia di avvicinamento al match cercando di recuperare alla svelta le energie profuse da chi è sceso in campo, intensificando invece il lavoro con il resto del gruppo. Tutti i ragazzi comunque sono pronti e motivati. Sappiamo che la Vis è reduce da una lunga serie di risultati positivi, che è una squadra che ama giocare a calcio e predilige il fraseggio. Un avversario ostico che abbiamo cercato di studiare bene in queste ore per provare a sorprendere e battere: in palio ci sono punti importantissimi, che regalerebbero una grande gioia a Società e tifosi”.

Ed ecco i convocati per Vis Pesaro-Fermana: Amendola, Bossa, Comotto, Cremona, Falanga, Ferrante, Forò, Ghiani, Ispas, Maghzaoui, Margarita, Mariani, Marti, Misin, Molinari, Omiccioli, Petrucci, Polverino, Russo, Urbinati, Valentini.

Al Benelli arbitra Gianpiero Miele di Nola, assistito da Francesco Ciancaglini di Vasto e Antonio Alessi di Teramo. Inizio, come detto, fissato per le 14.30. Diretta testuale su pu24.it per chi non potesse recarsi allo stadio, dove la società Vis Pesaro ha deciso di indire la giornata biancorossa (biglietti a 15 euro, 12, 10 e 5 euro).

LE PROBABILI FORMAZIONI

Vis Pesaro (4-2-4)
Cappuccini; Ficola, Paoli, Gennari, Mureno; Grieco, Raparo (Rossi); Comi (Bugaro), Ridolfi, Costantino (Falomi), Tedesco. All. Sassarini

Fermana (4-4-2)
Valentini; Maghzaoui, Comotto, Bossa, Ispas; Petrucci, Forò, Omiccioli, Russo; Cremona (Mariani), Molinari. All. Destro

Arbitro
Miele di Nola

LA 12 GIORNATA DI SERIE D GIRONE F

Alfonsine – Castelfidardo
Campobasso – Chieti
Jesina – San Nicolò
O. Agnonese – Matelica
Pineto – Civitanovese
Recanatese – Monticelli
Romagna C. – San Marino
Sammaurese – Vastese
Vis Pesaro – Fermana

LA CLASSIFICA DOPO 11 TURNI

Matelica* 23
San Nicolò 22
Vastese 21
O. Agnonese 21
Vis Pesaro 20
Fermana* 19
Sammaurese 17
Castelfidardo 14
San Marino 14
Campobasso 14
Jesina 14
Monticelli 13
Romagna C. 13
Civitanovese 12
Pineto 9
Alfonsine 9
Recanatese 9
Chieti 1
*una partita in meno

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>