Chiara Eusebi è la prima pesarese a vincere lo scudetto giovani di dressage

di 

21 novembre 2016

PESARO – Lo scudetto del dressage giovanile arriva per la prima volta a Pesaro. Protagonista dell’impresa è la sedicenne pesarese Chiara Eusebi, sponsorizzata Xanitalia, che in sella al suo cavallo De Rino Rs vince le finali nazionali di dressage “Progetto giovani“, la specialità più tecnica dell’equitazione che consiste nel fare un percorso al passo, trotto e galoppo con la massima precisione. L’amazzone pesarese, nominata miglior junior emergente dell’anno, ha vinto le finali nazionali arrivando prima sia nella categoria F110 che nella categoria F200 e chiudendo prima assoluta nella categoria F.

Un piccolo miracolo pesarese: Chiara infatti era l’unica amazzone italiana alle finali nazionali a non avere un cavallo di sua proprietà, ma preso semplicemente in prestito. Un cavallo che non aveva mai vinto nulla e con cui ha lavorato pazientemente per oltre un anno fino a portarlo prima a vincere la categoria F110 ai campionati italiani tecnico di Verona, e poi a vincere le finali nazionali del Riviera Horse a San Giovanni in Marignano, battendo i campioni italiani in carica e altre amazzoni dotate di cavalli molto più accreditati del suo: un po’ come vincere la moto gp in sella ad una Benelli. Chiara ha totalizzato due percentuali molto alte, andando oltre il 68 e 67 per cento, meritandosi il giro d’onore finale con coccarda tricolore assieme al suo Rino.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un successo possibile grazie a Xanitalia e a Franco Signoretti che ha creduto in questa ragazzina particolarmente dotata che sta regalando a Pesaro risultati di rilievo nazionale nell’equitazione giovanile. “Quando il talento si incontra con la tenacia e la volontà, ogni impresa diventa possibile”, ha commentato Signoretti. “Chiara ha disegnato due percorsi perfetti, dimostrando grande tecnica e padronanza e conquistando un risultato prestigioso”, ha aggiunto il suo allenatore Alberto Protti. Una soddisfazione anche per il liceo linguistico Mamiani che Chiara frequenta con profitto nonostante gli allenamenti lontano da casa. Ora l’atleta, che monta per il Riding club Ravenna, parteciperà con la rappresentativa Emilia Romagna, regione in cui è stata nominata atleta emergente, ai campionati italiani giovanili di Pontedera, dove è in palio anche la coppa delle regioni di dressage dal 3 al 5 dicembre prossimi. Il 3 dicembre sarà premiata dal Coni quale “Atleta esemplare”, mentre ha ricevuto dall’assessore allo sport del comune di Pesaro Mila Dalla Dora il “Plauso della città”, premio di Pesaro per i risultati ottenuti a livello nazionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>