Olio oro delle Marche: domenica a Fano il premio 2016 al miglior prodotto marchigiano

di 

21 novembre 2016

FANO – Sono ottanta i produttori marchigiani di olio in gara per conquistare l’ambito premio “L’Oro delle Marche 2016“. Il riconoscimento, istituito dall’Olea, l’organizzazione nazionale degli assaggiatori di olio è tra i più importanti a livello nazionale e internazionale e sarà attribuito domenica prossima, 27 novembre, a Fano nell’ambito della 29° Fiera “Sapori e aromi d’autunno”.

A presentare l’iniziativa, il Presidente Olea, Renzo Ceccacci e il Segretario, Giorgio Sorcinelli che hanno incontrato in Consiglio regionale, il Presidente dell’Assemblea legislativa, Antonio Mastrovincenzo e il Vice Presidente, Renato Claudio Minardi.

“L’olio – ha detto il Vice Presidente Minardi – rappresenta un prodotto importante del settore enogastronomico marchigiano ed è un settore strettamente legato al nostro export e alla promozione turistica della regione. Infatti l’olio è uno dei principali ambasciatori della nostra cultura e della nostra attività imprenditoriale.”

L’Olea, che ha sede a Fano, svolge un’attività che ha come scopo principale quello di far apprezzare dai consumatori il prodotto “olio” attraverso la conoscenza delle sue caratteristiche merceologiche, legali, chimico – fisiche, organolettiche. Negli anni l’Associazione ha allargato i suoi orizzonti facendo si che il concorso coinvolgesse ogni regione Italiana per arrivare a livello nazionale e internazionale con “L’Oro d’Italia”, “L’Oro dei due mari” e infine “L’Oro del Mediterraneo”.

oleaTra le molteplici iniziative di Olea, quella della formazione con corsi, sedute di assaggio, seminari, manifestazioni fieristiche, viaggi studio svolte in tutta Italia e all’estero.

Tra i corsi più interessanti quello svolto nelle scuole: “L’olio in casa”. Nell’ambito di questi appuntamenti i rappresentanti Olea incontrano gli studenti cui parlano delle molteplici proprietà dell’olio con il fine di invitare i giovani a seguire una alimentazione sana e a trasmettere questa conoscenza alla propria famiglia.

Al termine dell’incontro i rappresentanti Olea hanno consegnato simbolicamente al Presidente Mastrovincenzo e al Vice Presidente Minardi “L’Oro ambasciatore 2015″. Tutto l’olio non utilizzato nel corso dei vari concorsi va, infatti, a costituire questo olio unico al mondo che ogni anno viene offerto in dono ai massimi rappresentanti delle istituzioni ma che la maggior quantità è donata ad associazioni e istituzioni benefiche e di volontariato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>