Fano, incendi ai ristoranti: beccato il presunto colpevole

di 

22 novembre 2016

FANO – Beccato l’autore degli incendi ai ristoranti La Bella Napoli e Tiravino (rileggi qua). Gli agendi del commissariato di Fano avrebbe trovato in casa di uno straniero – pare un 30enne del est Europa – il registratore di cassa prelevato in uno dei due locali dati alle fiamme con la grappa.

A quanto si apprende, l’uomo avrebbe compiuto il doppio raid da solo, ma continua per accertare l’esistenza di eventuali complici.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>