Paola Palma e Serena Riglietti vincono il premio annuale del Comune “La donna si racconta”

di 

24 novembre 2016

PESARO – L’archeologa subacquea Paola Palma e l’illustratrice Serena Riglietti hanno vinto il“Premio Speciale La donna si racconta”, riconoscimento che ogni anno viene attribuito a donne che si sono distinte nella cultura, nel sociale, nella politica, nell’imprenditoria, nelle scienze e nelle arti.

 

Chi sono le vincitrici del premio speciale

Paola Palma si è occupata del recupero e restauro di importanti relitti sottomarini, e vanta anche una lunga esperienza di ricerca e docenza in Inghilterra, dal “Mary Rose Museum” alla “Bournemouth University”.

Serena Riglietti è invece molto nota per essere la disegnatrice italiana di Harry Potter, nonché art director delle “Divertimappe” e docente all’Accademia di Belle Arti di Urbino.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

La consegna del riconoscimento è in programma domenica 27 novembre, alle ore 17, al teatro Sperimentale di Pesaro, nell’ambito della cerimonia di premiazione dei vincitori del XIX Premio letterario internazionale “La donna si racconta”, promosso dalla sezione di Pesaro della “Fidapa Bpw Italy” (Federazione nazionale donne arti professioni affari) con i patrocini della Camera dei Deputati, del Senato della Repubblica, della Regione Marche, del Comune di Pesaro, della Provincia di Pesaro e Urbino, nonché di “Fidapa Bpw Italy” nazionale.

Le due ospiti d’onore saranno intervistate dalla giornalista Giovanna Renzini, mentre a consegnare i riconoscimenti saranno la presidente de “La donna si racconta” Wanda Tramezzo e Vittorio Livi dell’azienda Fiam, che ha realizzato i premi.

Prevista anche la premiazione delle vincitrici del concorso letterario internazionale “La donna si racconta” nelle sezioni “Narrativa” e “Poesia” (con attribuzione anche del “Premio a una partecipante di nazionalità straniera” e del “Premio Città di Pesaro”), e degli studenti vincitori del concorso “Juniores Study”, sempre nelle sezioni “Narrativa” e “Poesia”.  La serata, condotta da Alessia Natale, vedrà anche due momenti artistici a cura dell’asd “Dance Studio” di Tanja Piattella e dell’ “Ecole D’Etoile”.  L’ingresso è libero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>