Tutti “pazzi” per il sexy hospital: il Pepe Nero ringrazia

di 

25 novembre 2016

La sexy infermiera Sofia (foto tratta dal Carlino)

La sexy infermiera Sofia (foto tratta dal Carlino)

PESARO – Galeotto fu il manifesto. Quel manifesto comparso nei giorni scorsi non solo a Pesaro, che mostra una sexy infermiera che apre il camice – dal quale fuoriescono generose forme – e che invita tutti al “sexy” ospedale che sarebbe poi il Pepe Nero, un locale di lap dance di Riccione, a giocare al “malato e l’infermiera”.

L’Ipasvi, il Collegio Infermieri di Pesaro e Urbino, è insorto e al grido “ salviamo l’onore delle infermiere, con la sanità non si scherza” (rileggi qua). Lo ha scritto la presidente Laura Biagiotti in una lettera ai sindaci di Pesaro, Fano e Rimini, al prefetto e financo al collegio Ipasvi di Roma invitandoli ad intervenire in merito.

Il “can-can” provocato dall’indignazione dei paramedici tutti e pure da qualche malato,  non è sfuggito al Carlino Pesaro che addirittura nell’edizione di giovedì 25 novembre ha dedicato alla “singolare” notizia l’onore della “fotona” in prima pagina e non solo.

All’interno del giornale, infatti, il tema è stato “approfondito” con una intera pagina per spiegare – come recita l’intrigante occhiello di presentazione del pezzo – che “sotto il camice c’è la protesta…”.

A centro pagina, a corredo dello scritto che si legge tutto di un fiato, altra “fotona”, con la procace signora – una certa Sofia dalla gamba lunga – che stavolta non è vestita da infermiera ma – si evince leggendo – dovrebbe essere colei che al Pepe Nero potrebbe giocare a curare i… malati.

Certo, ha fatto bene il presidente dell’Ipasvi Laura Biagiotti a inalberarsi, e benissimo ha fatto il Carlino a dare tanto spazio alla notizia… finalmente un’apertura di giornale “leggera”, non la solita disgrazia. Il tutto mentre, nel pomeriggio di giovedì, a Riccione i titolari del Pepe Nero ringraziavano caldamente per la grande pubblicità ricevuta. Pubblicità gratuita, insperata e pertanto graditissima, augurandosi che – magari – anche qualche altro giornale “riprenda” nei prossimi giorni la notiziola.

15171091_1222787957778036_2028039218595358227_nSembra, e affermiamo con forza scandolo in maiuscolo, S E M B R A che al Pepe Nero giovedì pomeriggio siano arrivate numerose telefonate proprio dalla provincia di Pesaro e Urbino: in tanti avrebbero chiamato per informarsi e chiedere lumi perché quella del “gioco del malato e l’infermiera” è una notizia che giornalisticamente ”tira”, ”tira” parecchio, tanto che anche noi nel nostro piccolo abbiamo voluto occuparcene.

Tags: , , , , ,

Un commento to “Tutti “pazzi” per il sexy hospital: il Pepe Nero ringrazia”

  1. Giusto scrive:

    Ottima deduzione da parte del giornalista Bruscolini!
    Tanto scalpore per riconoscere la professionalità dell’infermiere…..
    Ma quando uno sta male possiamo mandarlo direttamente al night club ?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>