Torna “E’ Natale, Mombaroccio in festa”, confermata la collaborazione con i mercatini di Bolzano, tante novità

di 

25 novembre 2016

Presentazione E' Natale Mombaroccio in festa

Presentazione E’ Natale Mombaroccio in festa

MOMBAROCCIO – Tutto pronto per “E’ Natale, Mombaroccio in festa”, che il 26 e 27 novembre ed il 3,4,8,9,10 e 11 dicembre proporrà nella cornice del castello medievale di Mombaroccio una miriade di iniziative, confermando lo stretto legame con i Mercatini natalizi di Bolzano (Provincia autonoma di Bolzano, Azienda di soggiorno e Comune di Bolzano) ed arricchendo il programma di varie novità. La manifestazione, promossa dalla Pro loco di Mombaroccio in collaborazione con il Comune, la Provincia di Pesaro e Urbino e la Regione Marche, si inaugurerà sabato 26 novembre, alle ore 16, con l’accensione dell’albero donato dalla Provincia di Bolzano, per proseguire alle 18.30 con l’esibizione sotto l’albero del “Coro Laurino” di Bolzano, in un’atmosfera da favola grazie alla nevicata artificiale che caratterizzerà il paese tutti i giorni feriali e festivi (ore 16.30 – ore 17.30 e ore 19).

Tornerà anche il Babbo Natale a grandezza d’uomo della Thun, vicino al quale i bambini (e non solo) potranno fare foto. Ogni giorno sarà possibile addentrarsi  nel mercatino di Natale (32 casette in legno lungo le vie principali e in piazza, con prodotti artigianali), nel “Chiostro dei sapori”,  nella “Casa delle Lanterne”, nella casa e pasticceria di Babbo Natale, ammirando anche il “Paesaggio invernale”, le magiche atmosfere di Palazzo Del Monte, i presepi dal mondo, la natività. Molti i momenti dedicati ai bambini nel teatro delle fiabe e, per gli amanti della buona cucina, ci sarà una grande tensostruttura dove poter gustare ottimi piatti a km 0. E poi, interessante novità, una casetta dove sarà possibile acquistare bellissimi gadget a tiratura limitata disegnati da Paolo Del Signore.

Le caratteristiche dell’evento sono state illustrate in una conferenza stampa dal presidente della pro loco di Mombaroccio Damiano Bartocetti, dalla vice presidente Ilaria Renzoni, dal sindaco di Mombaroccio Angelo Vichi e dal presidente del consiglio regionale Renato Claudio Minardi, che ha ricordato come il format “Il Natale che non ti aspetti” promosso quest’anno dal Comitato provinciale Unpli (di cui fa parte anche “E’ Natale, Mombaroccio in festa”), sia stato inserito dalla Regione Marche nel “Piano triennale di promozione turistica 2016-2018”, in seguito ad un suo emendamento, visto il valore degli eventi nel periodo natalizio nell’ottica di un turismo tutto l’anno.

“La manifestazione – ha evidenziato Damiano Bartocetti – è in crescita, abbiamo prenotazioni da tutta Italia e questo anche grazie ad un lavoro di squadra che coinvolge a Mombaroccio 200 volontari e che ha visto lo scorso anno oltre 30mila visitatori nelle sei giornate. Quest’anno i giorni saranno 8, con un programma ricchissimo di iniziative. Voglio ringraziare tutte le forze dell’ordine, senza il loro supporto a livello di sicurezza non sarebbe possibile organizzare manifestazioni che richiamano così tante persone”.

“Vogliamo stupire il visitatore ogni anno – ha commentato Ilaria Renzoni – ed in questa edizione ogni ambientazione ha qualcosa di diverso, di originale. C’è anche una location nuova all’interno di Palazzo Del Monte, così come è stata ampliata la nevicata artificiale, uno dei punti di forza del mercatino”.

“Quest’anno – ha commentato il sindaco Angelo Vichi – la collaborazione con la pro loco si è intensificata e c’è stata anche una forte spinta da tutte le associazioni del territorio, creando sinergie, come quella con Confcommercio ed i ristoratori. Importante poi il supporto della Regione Marche e della Provincia, la manifestazione è uscita dal livello locale e sta prendendo respiro in ambito nazionale”.

“Dal quando ero assessore in Provincia – ha evidenziato Renato Claudio Minardi – abbiamo lavorato per attirare turisti anche nei periodi di bassa stagione. Fino a qualche anno fa gli alberghi della nostra provincia in questo periodo chiudevano per ferie. Grazie alle iniziative di pro loco e Comuni abbiamo cercato di mettere insieme tutte le manifestazioni e di promuoverle a livello nazionale, facendo apprezzare il territorio ed attirando turisti fino all’Epifania. L’inserimento nel Piano turistico della Regione è una grande opportunità”.

Previsto un servizio navetta gratuito dai principali parcheggi del comune, domeniche e giorni festivi anche dalla zona industriale Cairo. Il biglietto d’ingresso alla manifestazione è di 2,5 euro, gratis per bambini fino a 10 anni.

Info: www.prolocomonbaroccio.it; mail: proloco_mombaroccio@libero.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>