Beccati 2 pusher in trasferta con droga e soldi: andavano a un rave party

di 

28 novembre 2016

CarabinieriSERRUNGARINA – L’attività di contrasto alla diffusione di sostanze stupefacenti è una delle priorità per l’Arma dei carabinieri. Alcuni fatti di cronaca ne ricordano la portata e la pericolosità ma il problema è ben conosciuto e viene affrontato giornalmente. L’esperienza investigativa insegna che ci sono situazioni ed eventi dove il consumo di droghe si amplifica. Per questo, quando noti organizzatori di rave party hanno pubblicizzato un evento, questa volta non all’aperto, ma ospiti di una discoteca di Serrungarina, i carabinieri della stazione di Saltara, hanno organizzato specifici servizi.

La sera dell’evento, nel parcheggio della discoteca, i carabinieri hanno notato un’autovettura con quattro persone a bordo, due uomini seduti d’avanti e due donne dietro. Si sono avvicinati e quando hanno aperto la portiera il passeggero ha lanciato alcuni cartoncini fuori dall’abitacolo. E’ scattata la perquisizione e complessivamente sono stati rinvenuti 30 grammi di ketamina, 10 grammi di hashish e una ingente somma di denaro provento dello spaccio. Somma sproporzionata anche in relazione al fatto che nessuno dei quattro aveva un’occupazione.

I due ragazzi, un 22enne di Montecosaro e un 21enne di Pollenza, sono stati tratti in arresto in flagranza di reato per possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotti in carcere in attesa della convalida dell’arresto. Le due ragazze sono ritornate a casa. Opportunatamente allertati i carabinieri del Maceratese, dalle perquisizioni domiciliari a casa degli arrestati, è stato possibile rinvenire ulteriore ketamina, sostanze da taglio, materiale di confezionamento e una significativa somma di denaro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>